Installazione del quadro elettrico

  • Contatori

Per l'installazione del contatore elettrico, nonché di interruttori automatici, dispositivi di corrente residua e altri elementi di protezione relè, vengono utilizzati quadri elettrici.

Nella maggior parte degli appartamenti delle vecchie scatole di distribuzione degli edifici sono installati sugli sbarchi. Spesso, ciascuno di questi dispositivi contiene diversi metri e interruttori che si riferiscono ai sistemi elettrici degli appartamenti situati sul pavimento.

Revisione di un appartamento senza fallo richiede una sostituzione parziale o completa dei cavi elettrici. Poiché la potenza totale dei moderni consumatori di elettricità spesso supera la potenza degli interruttori installati in una scatola elettrica standard, e alcuni dispositivi richiedono una connessione tramite una linea dedicata, è consigliabile installare il proprio quadro elettrico per il contatore. Quando questo è raggiunto, la possibilità di scegliere la dimensione della scatola, che soddisfa pienamente tutti i requisiti.

Attualmente sono ancora utilizzate protezioni in cui i fusibili, i cosiddetti fusibili, vengono utilizzati per proteggere il cablaggio. Con l'avvento degli interruttori automatici sul mercato, così come altri dispositivi che proteggono la rete elettrica montata su una guida DIN, l'uso di fusibili ha completamente perso la sua rilevanza. Pertanto, quando si effettuano riparazioni in appartamenti, il cui cablaggio include tali dispositivi, è necessario sostituirli con apparecchiature più moderne, affidabili e sicure situate in una scatola di plastica o di metallo.

Il moderno mercato delle apparecchiature elettriche offre un'ampia selezione di vari modelli di quadri elettrici, che si differenziano notevolmente per dimensioni, qualità, produzione di materiali, design e prezzo.

Classificazione dei quadri elettrici

Con il metodo di installazione:

  • Scatole integrate per contatori elettrici. Tali schermi nella maggior parte dei casi vengono utilizzati durante l'installazione del cablaggio di tipo chiuso. I principali vantaggi di queste scatole sono la loro invisibilità, così come il piccolo spazio richiesto per la loro installazione. Gli svantaggi del box integrato includono la relativa complessità della sua installazione, che si spiega con la necessità di creare una nicchia nel muro. Per fissare la scatola elettrica nel muro, è possibile utilizzare malta cementizia, gesso, alabastro, ecc. Quando si sceglie una scatola di questo tipo, è necessario assicurarsi che le dimensioni e lo spessore della parete consentano l'installazione.
  • Protezioni I modelli di questo tipo sono caratterizzati dalla massima facilità di installazione. Per fissarli sul muro è sufficiente utilizzare diverse viti. L'area principale di applicazione di tali scatole è il posizionamento di elementi di cablaggio di tipo aperto e chiuso.

Per la produzione di quadri elettrici può essere utilizzato metallo o plastica. Ognuno di loro ha i suoi vantaggi. Lo scudo metallico è molto resistente rispetto alla plastica. Tuttavia, i prodotti metallici hanno più peso e sono soggetti a corrosione.

Design scudo elettrico

Gli elementi strutturali principali della scatola per il contatore elettrico e gli interruttori automatici sono:

  1. Il corpo, che è dotato di una porta con una copertura trasparente. Questo design consente la lettura senza ostacoli dei contatori. La maggior parte dei modelli di quadri elettrici hanno un alloggiamento in cui sono fatti dei fori speciali, consentendo di posizionare gli interruttori automatici in modo che siano facilmente accessibili quando la porta è aperta.
  2. Guida DIN Questo prodotto è attaccato alla parete posteriore di una scatola di plastica o metallo con viti. Serve per alloggiare interruttori automatici, contatori e altri dispositivi di automazione.
  3. Fori di montaggio nella parete posteriore della schermatura, progettati per collegare i cavi ai terminali di collegamento del misuratore, nonché altri dispositivi situati all'interno della scatola.
  4. Morsettiere per il collegamento di conduttori neutri e di messa a terra.

Il numero e il tipo di dispositivi di automazione posizionati nel quadro elettrico sono determinati dallo schema elettrico e dalla potenza dei consumatori ad esso collegati.

Installazione del quadro elettrico

Dopo aver acquistato il quadro elettrico e tutti gli elementi inseriti, è possibile procedere direttamente all'installazione di questo quadro.

È importante! L'acquisto di un contatore elettrico deve essere coordinato con l'organizzazione che effettua vendite di energia. Il dispositivo per il monitoraggio del consumo di energia elettrica deve soddisfare la classe di precisione richiesta.

Durante l'installazione del centralino è necessario considerare i seguenti requisiti:

  1. L'installazione della scatola in cui è collocata l'apparecchiatura elettrica non è consentita nelle immediate vicinanze di condutture dell'acqua o del gas.
  2. Lo sportello può essere fissato solo su una superficie verticale con un angolo di inclinazione non superiore a 1,5 0.
  3. Quando si installa un contatore elettrico in una scatola di plastica o di metallo, è necessario fornire la capacità di rilevare rapidamente le letture. Per questo, lo scudo è dotato di una finestra di visualizzazione ed è fissato alla parete ad un livello di circa 1,5 m.

L'installazione di un quadro elettrico e la connessione di tutti i suoi elementi possono essere suddivisi in più fasi:

  • Installazione delle guide DIN all'interno della scatola. Viene eseguito con l'aiuto di viti, che vengono avvitate nei fori appositamente progettati per questo scopo. Se la guida di montaggio non è inclusa nella fornitura della protezione, è possibile acquistarla separatamente. Anche in questa fase è l'installazione di morsettiere per il montaggio del conduttore di terra neutro e protettivo.
  • La distribuzione di tutti i dispositivi di automazione che compongono la scatola elettrica, in modo che la loro connessione e il loro funzionamento non siano stati difficili.
  • Collegamento dei cavi secondo lo schema elettrico. Va ricordato che l'unico modo possibile di posizionare il filo nel quadro elettrico è la sua installazione orizzontale o verticale. Non è consentito posare il filo su altri angoli, sia all'interno che all'esterno della scatola.
  • La connessione del misuratore viene eseguita da uno specialista. È possibile collegare in modo indipendente i fili di collegamento, tuttavia, il dispositivo non può essere messo in funzione senza elaborare un atto corrispondente e sigillarlo da un rappresentante delle vendite di energia.
  • Quando si collegano interruttori automatici, RCD e contatore elettrico, utilizzare la numerazione di cavi e terminali. Per garantire un funzionamento e una riparazione più semplici degli elementi del quadro elettrico, è necessario elaborare uno schema di collegamento elettrico.

È importante! Gli interruttori automatici devono essere firmati. Molti produttori per questi scopi producono adesivi speciali forniti con il dispositivo. Dopo un po 'di tempo, anche una persona che ha montato il cruscotto non può ricordare quale parte della rete spegne un particolare interruttore.

  • Marcatura della superficie del muro su cui verrà montato il misuratore per determinare i punti di montaggio.
  • Praticare fori per tasselli.
  • Fissare la scatola per il contatore. Collegare i fili che forniscono il carico.
  • Alcuni mesi dopo l'installazione di tutti gli elementi dello scudo dovrebbero stringere i loro collegamenti bullonati.

Come già accennato, la connessione del contatore elettrico non può essere effettuata in modo indipendente. Questa è la prerogativa dell'organizzazione di controllo. Pertanto, per connettere i cavi in ​​entrata, è necessario chiamare il proprio rappresentante, che collegherà e sigillerà il dispositivo di misurazione dell'elettricità.

Scelta del quadro elettrico

Quando acquisti questo prodotto, devi prestare attenzione alle sue caratteristiche:

  1. Materiale del corpo. Indipendentemente dal tipo e dallo scopo del materiale scudo del suo corpo dovrebbe essere di alta qualità. Prodotti troppo economici sono spesso di breve durata, inoltre, non sono in grado di fornire un livello adeguato di sicurezza elettrica e antincendio.
  2. La dimensione dello scudo. Si consiglia di acquistare un prodotto di dimensioni tali che, quando si installano tutti gli elementi necessari, sia fornita una fornitura di diversi moduli. Ciò rende possibile nel tempo apportare alcune modifiche al cablaggio elettrico senza cambiare lo schermo.
  3. Quando si sceglie uno scudo, oltre alle apparecchiature installate, è meglio prestare attenzione ai prodotti di noti produttori, ad esempio ABB o Legrand.
  4. Se la scatola di distribuzione si trova in un luogo accessibile ai bambini, la preferenza dovrebbe essere data ai modelli dotati di serrature.

Per garantire la possibilità di eseguire lavori di riparazione su qualsiasi elemento del cablaggio elettrico dell'appartamento, è necessario installare un interruttore automatico supplementare davanti al contatore, che può essere collocato in una scatola separata e sigillato.

In alcuni quadri elettrici c'è un posto separato per il posizionamento della macchina di input.

Come automa di ingresso, dovrebbe essere selezionato un dispositivo potente, la cui corrente nominale di solito è 25, 32 o addirittura 40 A, a seconda della potenza degli utenti dell'appartamento. Inoltre, per questo scopo è meglio utilizzare un interruttore bipolare, in grado di aprire contemporaneamente il circuito dei fili di zero e di fase.

Pertanto, l'installazione di un pannello per un contatore elettrico e dispositivi di automazione non è particolarmente difficile, tuttavia, per eseguire tale lavoro è necessario avere una chiara idea dell'alimentazione elettrica per i consumatori di appartamenti.

Guardia per il contatore elettrico e le macchine automatiche

Contatori elettrici e interruttori automatici sono attributi essenziali della rete elettrica. Questi dispositivi sono montati su speciali pannelli di distribuzione che sono già installati nei portici delle case. Nelle case private questo non viene fornito, tuttavia, il mercato moderno consente di scegliere qualsiasi scudo per il contatore elettrico e le macchine di dimensioni e design adeguati. L'aspetto di una tale scatola ora non è importante, poiché viene sempre più installato all'interno della casa. In questo articolo daremo un'occhiata alle peculiarità di tali scatole, quali tipi sono e cosa cercare al momento dell'acquisto.

Cos'è un

L'equipaggiamento di serie del centralino è il seguente:

  • Contatore elettrico;
  • Automi differenziali;
  • Automatica introduttiva;
  • Interruttori di circuito;
  • 2 pneumatici.

Ora diamo un'occhiata agli elementi incorporati e a cosa servono:

  • Guida DIN È un dispositivo speciale realizzato con piastre di metallo. Succede che il binario è troppo lungo, in questo caso è tagliato con un seghetto;
  • Contatore elettrico Necessario per tenere conto del consumo di energia;
  • Interruttori di circuito. Questa apparecchiatura protegge il cablaggio elettrico. Prima di installarli, è necessario sapere quali dispositivi di alimentazione saranno collegati alla rete;
  • Bus di distribuzione Collega i fili neutri. Accade chiuso e aperto;
  • RCD. Il dispositivo di spegnimento protettivo che fornisce sicurezza dalla sconfitta in base alla corrente;
  • Cablaggio elettrico

Dove è installato lo scudo

Prima di installare la scatola nell'appartamento, prima di tutto, devi fare un piano dettagliato, tenere conto di come saranno decorate le stanze, dove ci saranno lampade e interruttori per loro, vari elettrodomestici e così via. Insieme a cavi elettrici, altre utility, tubi di riscaldamento, tubazioni, sistemi di allarme, Internet e così via sono anche previste. Il design dovrebbe essere progettato in modo tale da ottimizzare i percorsi dei sistemi descritti.

Informazioni importanti! Lo scudo elettrico è il luogo in cui il cavo della compagnia elettrica è collegato al contatore per distribuire l'elettricità ai consumatori in futuro.

Essendo coinvolti nel progetto, dovresti determinare il luogo più appropriato in cui verrà installato il quadro elettrico. Nel secolo scorso, è stato montato proprio sul pianerottolo, ora ha reso popolare il metodo di installazione direttamente nell'appartamento. Questo non è solo conveniente, ma garantisce anche che le persone non autorizzate non abbiano accesso alla boxe.

Come mostra la pratica, il luogo più adatto è un corridoio, vicino alla porta d'ingresso e al livello del viso, in modo da monitorare più comodamente le letture del contatore. Il montaggio della scatola, quindi, non richiede un cavo di alimentazione di grande lunghezza.

Coloro che vivono in una casa di campagna dovranno tenere conto di ulteriori sottigliezze: come organizzare in sicurezza il dispositivo di input nell'edificio, come viene costruito il ramo dalla linea elettrica aerea. Inoltre, sarà necessario contattare l'organizzazione di fornitura di energia per i dettagli sul proprio dispositivo.

Caratteristiche della scelta dello scudo

Quando si sceglie una scatola, è necessario comprendere che sono divisi per i seguenti parametri:

  • Di che materiale è fatto;
  • In quale campo vengono utilizzati;
  • Metodo di installazione;
  • La quantità di equipaggiamento posto all'interno.

Fai attenzione! Scegliendo uno scudo, dovresti prestare attenzione a un parametro come la classe di protezione IP. Per l'installazione nei locali della classe deve essere 30 o 40, per strada - 65 o 67.

Il grado di protezione IP è quanto i dispositivi siano isolati dalla polvere e dall'umidità. Maggiore è il numero, maggiore è la protezione. Ad esempio:

  • IP20 - installato negli appartamenti. 0 - nessuna protezione dall'umidità. 2 - fornisce protezione contro le grandi particelle di polvere;
  • IP21-23 - installato in spazi chiusi non riscaldati o sotto capannoni;
  • IP44 - installato sulla strada, sotto le visiere o con protezione aggiuntiva;
  • Gli schermi più protetti sono quelli la cui classe di protezione è IP54 e IP66: sono installati all'aperto e non temono gli effetti della pioggia o del vento.

Fai attenzione! Convenientemente, se gli armadi sono installati nei porticati o sulla strada, avere una finestra di visualizzazione che consente di prendere le letture. Lavorando con tali scudi, non devi aprire la porta ogni volta.

La guardia moderna per un contatore elettrico è composta da vari materiali, come ad esempio:

  • Plastic. Tali scatole sono installate all'interno degli appartamenti e degli uffici. I prodotti stessi possono differire nella configurazione interna, nei colori e nell'aspetto. Una serratura può essere fornita sulla porta. Quando si sceglie uno scudo di plastica, è necessario prestare attenzione ai dati del produttore. Non scegliere prodotti da fornitori oscuri a basso costo - scatole di plastica di bassa qualità, ingiallimento con la luce solare nel tempo. Questi prodotti hanno sia vantaggi che svantaggi. Il vantaggio principale è la facilità di installazione. La patta è facilmente montata su cartongesso o pareti simili. Il materiale dielettrico viene utilizzato per la produzione di quadri elettrici, quindi non richiedono ulteriore messa a terra. Le custodie in plastica sono caratterizzate da durata e appeal visivo, quindi sono in armonia in tutti gli interni. Il materiale meno è infiammabile e abbastanza fragile. Se uno schermo a parete è danneggiato, sarà difficile sostituirlo;
  • Metallo. Le scatole con un involucro di metallo sono installate in garage e in spazi aperti. Sono durevoli, resistenti e resistenti alle influenze esterne. Inoltre, non sono combustibili e non temono le alte temperature. Tuttavia, lo svantaggio è significativo: è necessaria una messa a terra obbligatoria e il metallo stesso, essendo in un ambiente aggressivo, si corrode. Di norma, le cassette di metallo sono installate negli ingressi di condomini o imprese.

Se è destinato ad essere installato sulla strada, è meglio prestare attenzione alla progettazione anti-vandalo, per la produzione di cui viene utilizzata lamiera d'acciaio con uno spessore di 1,2 mm. Queste scatole sono dotate di due porte: una è sorda, la seconda è una finestra di visualizzazione per il contatore.

Vantaggi dell'installazione di una guardia sulla strada:

  • Accesso rapido al contatore elettrico dall'ispettore;
  • In alcune case di campagna gli scudi raggiungono dimensioni impressionanti, quindi, per risparmiare spazio, vengono portati in strada;
  • Se lo scudo non si adatta all'interno dell'interno, è montato sulla strada.

Collocazione stradale:

  • Procedendo dalle regole del codice di installazione elettrica, gli armadietti stradali dovrebbero fornire il riscaldamento locale, che fornisce al contatore una temperatura positiva. Non è sempre possibile rispettare questa condizione, ei dispositivi di induzione semplicemente "mentono" a basse temperature;
  • Per prendere le letture dal contatore, è necessario uscire all'aperto, dove potrebbero non esserci sempre buone condizioni;
  • La necessità di linee di gruppo di costrizione.

Anche il tipo di installazione dello scudo varia, quindi sono:

  • Overhead. Sono installati sulla superficie delle pareti. Consentire di distribuire il cablaggio aperto e nascosto;
  • Incorporato. Montato in nicchie situate nelle pareti. Utilizzato solo per la pubblicazione di un tipo nascosto.

A seconda di quanta attrezzatura aggiuntiva verrà installata, dovresti decidere la capacità dello scudo. Le scatole di alimentazione hanno una configurazione diversa, a seconda del numero di posti: 12, 24, 32, 64 e altro. Un posto ha una distanza standard - da 17 a 18 mm. Devi stare attento, dal momento che ogni dispositivo prende un certo numero di posti. Gli esperti raccomandano l'uso di scatole con una riserva di posti (in particolare per i pannelli incorporati), che possono essere richieste durante l'aggiornamento del circuito elettrico. La dimensione minima di tali dispositivi è 16-24 posti.

Quando si sceglie l'attrezzatura per il pugilato, si raccomanda di prestare attenzione ai seguenti criteri:

  • Parametri tecnici;
  • Affidabilità del produttore.

Per determinare i parametri tecnici saranno necessari calcoli semplici, ma per assicurarsi che il produttore sia affidabile, non è così facile. Nel mercato moderno ci sono prodotti contraffatti poco costosi. Inoltre, è possibile imbattersi in un franco falso di un marchio famoso. Pertanto, quando si sceglie l'attrezzatura, è necessario verificare la disponibilità del certificato appropriato, soprattutto quando si tratta del dispositivo di misurazione. Nessuna società fornitrice di energia elettrica collegherà apparecchiature non certificate che non sono state testate.

Al momento, la produzione di scatole è impegnata in molte aziende. Sulla base della pratica, viene data preferenza alle seguenti società: ABB, IEK, Makel. Se sono richiesti lavori elettrici, questi marchi appaiono più spesso. I prodotti di altissima qualità sono considerati da ABB, e gli ultimi 2, anche se di qualità inferiore, sono popolari a causa del prezzo conveniente. Se la preferenza principale è la componente visiva e allo stesso tempo l'affidabilità, è necessario scegliere l'attrezzatura dal produttore greco FOTKA.

Come installare il contatore nello scudo

Prima di montare lo strumento, è necessario capire in quale ordine il dispositivo sarà collegato alla linea elettrica. In alcuni casi, i controllori approvano la connessione indipendente delle apparecchiature. Prima del contatore è meglio fornire un dispositivo di disconnessione protettivo. Di regola, nel caso di una rete monofase, è installato un interruttore bipolare. Le funzioni di questo dispositivo sono le seguenti:

  • Fornisce la protezione del contatore contro il cortocircuito. Permette di eseguire lavori di manutenzione;
  • Capace di limitare la potenza consentita.

Installando il contatore, vengono eseguite altre azioni:

  • Contatore montato sullo scudo con un fermo speciale;
  • È necessario installare automi unipolari in uscita.

I regolamenti stabiliscono che il contatore deve essere installato ad un'altezza compresa tra 80 e 170 cm.

Una persona è costantemente circondata da vari apparecchi elettrici. I dispositivi moderni possono portare corrente, il che accade più spesso a causa di un isolamento danneggiato. Se il dispositivo non è collegato a terra, toccarlo è molto pericoloso. Un RCD è raccomandato per evitare incidenti. Il compito del dispositivo è la protezione contro le scosse elettriche (cortocircuito o isolamento danneggiato).

Installazione dello scudo

È necessario decidere in quale luogo verrà riparata la scatola. Di norma, questo è un corridoio, non lontano dall'ingresso del cavo di alimentazione. È installato ad un'altezza compresa tra 1,5 e 1,7 metri. I fori sono fatti nel muro e la scatola stessa è fissata con tasselli o viti.

Dopo che lo scudo è stato montato sulla parete, il suo assemblaggio è il seguente:

  • In anticipo per il pannello deve portare tutti i gruppi di fili. Devono essere marcati, il che faciliterà l'assemblea secondo lo schema;
  • Con l'aiuto di viti autofilettanti, una guida DIN è fissata allo schermo, sul quale verranno montati i dispositivi;
  • La parte superiore è dotata di un bus per un neutro, il fondo - per la messa a terra;
  • Nella parte superiore impostare la macchina di input;
  • La tavola calda introduttiva può essere collocata in una scatola separata, così come il contatore;
  • Per quanto riguarda i gruppi di automi, vengono posizionati dall'alto verso il basso, man mano che la potenza diminuisce. L'architrave tra di loro è un bus speciale, oppure viene utilizzato un filo di rame con una sezione trasversale di 4 mm;
  • Cavi e fili sono introdotti nel condotto attraverso il foro fornito. Da loro è necessario tagliare la guaina esterna e la guarnizione viene eseguita a colori. È necessario lasciare uno stock che potrebbe essere necessario per ulteriori riparazioni. I conduttori a zero sono collegati al bus superiore. L'alimentazione è fornita ai terminali superiori e il carico è collegato ai terminali inferiori;
  • Collegando ciascun gruppo, si consiglia di verificarne le prestazioni applicando la tensione attraverso un circuito di connessione temporaneo.

È importante! Inizialmente, lo schermo è assemblato senza commutazione, il che consente di contrassegnare i punti dei dispositivi di montaggio. Se necessario, la corrente deve essere rapidamente scollegata, sia all'esterno che all'interno, cosa dovrebbe essere fornito.

Nello stato chiuso dello scudo, è importante che sia possibile controllare la tensione con un cacciavite indicatore.

Quando si sceglie uno scudo, è necessario costruire sulle dimensioni del contatore e il numero di borse installate. In ogni caso, è necessario ricorrere all'aiuto di un elettricista: collegare un circuito comune e sigillare il contatore. Raccogliere la boxe è facile, ma prima devi redigere correttamente un progetto per non sbagliare.

Guardia per il contatore elettrico e le macchine automatiche

Il quadro elettrico è progettato per distribuire elettricità e proteggere i collegamenti elettrici da sovraccarichi e cortocircuiti. Se prima era sufficiente un contatore con un paio di macchine per controllare la rete elettrica domestica, ora tutto è cambiato. Più recentemente, la potenza di 800 watt è stata sufficiente per l'intero appartamento. Ma ora il consumo di elettricità ha raggiunto i 7 kW e anche più alto. La foto sotto mostra i vecchi (a) e moderni (b) sistemi di protezione per il cablaggio elettrico.

Vecchi e nuovi sistemi di protezione del cablaggio

Con l'aumento del consumo energetico, una rete moderna necessita di dispositivi di protezione affidabili. È possibile collegare correttamente il quadro elettrico contattando gli esperti per aiuto o assemblandolo con le proprie mani. In entrambi i casi, è necessario comprendere il suo dispositivo, il circuito elettrico, i requisiti e le regole per l'installazione, nonché le competenze di un elettricista.

Nella casa del legno il cablaggio deve essere fatto con molta cura e nel rispetto delle norme di sicurezza antincendio.

Scelta del quadro elettrico

Quando viene selezionato e montato un quadro elettrico, vengono imposti i seguenti requisiti:

  1. La scatola deve assicurare che sia inserita la quantità necessaria di equipaggiamento e anche con un piccolo margine. La dimensione è determinata dal numero di elementi reclutati. La macchina automatica unipolare è 1 modulo. I restanti dispositivi sono realizzati con dimensioni multiple della sua dimensione. La rete a due porte è composta da due moduli e le dimensioni del contatore possono essere più di otto. Se si conta il numero richiesto di dispositivi, è possibile selezionare la casella desiderata. I modelli sono venduti in base alla dimensione o al numero di moduli che possono essere contenuti all'interno, ad esempio un dispositivo per 12 o 36 moduli.
  2. Il quadro elettrico è realizzato in materiale non combustibile con segnale di sicurezza elettrico, che indica la tensione nominale. Il materiale è un metallo con rivestimento non conduttivo o termoplastico. I dispositivi resistono a carichi meccanici significativi e, in base alla progettazione, è sempre possibile trovare ciò di cui si ha bisogno.
  3. I fili esterni e interni nella schermatura sono etichettati con tag, che devono essere indicati gruppi di elementi.
  4. I fili di zero e di messa a terra sono collegati ai pad: uno per ciascun terminale. Le gomme blu sono contrassegnate per zero e nere per la fase.
  5. La scelta delle macchine viene effettuata sotto la sezione dei cavi. Se è installato un conduttore di rame di 2,5 mm 2, la corrente massima consentita per esso è pari a 25 A. I parametri dell'RCD o degli automi vengono selezionati dalla riga standard nella direzione della riduzione, ovvero 16 A. È auspicabile collegare i dispositivi tra loro tramite una barra.
  6. La scatola metallica deve essere messa a terra attraverso le porte e il contenitore.
  7. Ogni scatola viene venduta con un passaporto, che indica il tipo e la classe del quadro elettrico, il livello di protezione, le precauzioni, il metodo di installazione e altri dati.
  8. Il cablaggio esterno nella scatola è introdotto in tubi metallici o manicotti. Sotto il pannello elettrico dell'installazione interna, le scanalature per i pacchi di cavi sono scavate verso l'esterno (figura sotto).

Installazione del quadro elettrico con cablaggio nascosto

Scudo design

Il tipo di prodotto dipende da come è progettata la scatola. Il dispositivo può essere come segue:

  • incasso - per cablaggio elettrico nascosto (figura sotto);
  • fattura - in stanze con cablaggio aperto;
  • all'aperto - principalmente per l'industria.

La scatola del primo tipo è inserita nella nicchia attrezzata e sembra più attraente. Solo la copertura è visibile sul muro e non ci sono parti sporgenti.

Schermo elettrico integrato

L'inconveniente è la necessità di realizzare una nicchia, se non è prevista nella costruzione della casa. Si consiglia di realizzare un falso muro di cartongesso. La scatola è fissata attraverso la parete posteriore con colla o gesso attaccato ai bordi.

È vietato colpire nicchie nelle pareti di supporto sotto la scatola elettrica!

Il modello generale è universale. Il cablaggio aperto e nascosto può essere collegato ad esso.

La scatola sotto l'attrezzatura è realizzata sotto forma di una scatola con una porta (vedi figura sotto). Al suo interno sono righelli DIN per l'installazione del contatore, macchine automatiche e altre attrezzature.

Quadro elettrico ambientale

La scatola di metallo contiene i fori per i fili sopra e sotto. I boccaporti sbloccati sono fatti nella custodia di plastica. L'ingresso del cavo nella scatola è protetto da frizioni e ghiandole.

Circuito e sua creazione

I diagrammi di cablaggio sono necessari per montare gli scudi e gli schemi con le proprie mani, così come sono richiesti dagli elettricisti quando controllano il lavoro. Possono essere disegnati a mano o creati utilizzando programmi speciali. È importante che lo schema sia eseguito correttamente e fornisca un comodo funzionamento della rete elettrica domestica.

Innanzitutto, viene determinato il tipo di rete connessa. Negli appartamenti è monofase e nelle case private può essere simile o trifase.

Il tipo di sistema di messa a terra può essere TNC, TN-S o TN-C-S. Il primo di essi, combinando la messa a terra e lo zero, è stato creato secondo i vecchi standard e non viene utilizzato nelle nuove case.

Un diagramma schematico di un tipico quadro elettrico è mostrato in Fig. qui di seguito. Mostra solo la leggenda.

Circuito elettrico

Un interruttore automatico unipolare con un misuratore è installato all'ingresso monofase. Dietro di loro c'è una comune UZO antincendio. Nella fase successiva, tutti i consumatori sono divisi in gruppi. Dove necessario, vengono installati gli automi differenziali. Se non sono necessari, saranno sufficienti macchine di protezione. La migliore è la seguente distribuzione per stanza:

  • gruppi di sbocco;
  • illuminazione con interruttori;
  • macchine separate per il bagno e potenti elettrodomestici: lavatrice, scaldabagno, aria condizionata, stufa elettrica.

Le caratteristiche tecniche delle macchine sono selezionate per ciascun gruppo.

Il circuito più semplice del centralino con diramazione in 3 linee è mostrato in Fig. qui di seguito.

Disposizione dei quadri elettrici con cablaggio su tre linee elettriche

L'alimentazione viene fornita al misuratore (fase - rosso, zero - verde), quindi passa all'automatismo 1-3 e al carico. Il giallo è il filo di terra. Protegge non solo gli apparecchi elettrici, ma anche uno scudo.

Quando si collega il misuratore, è importante non confondere i terminali di fase e zero. Tutte le spiegazioni necessarie sono nelle istruzioni per questo.

Elementi di scudo

Nel negozio, è possibile acquistare immediatamente una scatola con attrezzature standard, ma spesso gli elementi devono essere selezionati in modo indipendente, in base allo schema sviluppato. I tipi di elementi e il loro scopo sono i seguenti:

  1. Le guide DIN per il posizionamento delle apparecchiature sono piastre di metallo, che sono montate su un quadro elettrico.
  2. Interruttore automatico d'ingresso - interruttore automatico dell'alimentazione all'oggetto di elettricità in caso di sovraccarico del circuito o in caso di cortocircuito (CC).
  3. Dispositivo di misurazione dell'elettricità installato in una scatola separata o con il resto dell'attrezzatura. Il tipo di metro può essere a induzione o elettronico. I diagrammi di cablaggio di quelli e di altri sono uguali.
  4. Interruttori automatici che proteggono il cablaggio (selezionato in base ai valori e ai tipi di carichi). Vengono scelti in base alla corrente più alta consentita per una specifica sezione del filo con il carico inserito. I dispositivi stessi possono essere protetti dai danni dai fusibili incorporati. La macchina può funzionare istantaneamente con un cortocircuito o dopo 15-60 minuti, se la corrente di carico supera leggermente la corrente nominale.
  5. Autobus di distribuzione per terra e terra (possono essere versioni aperte e chiuse).
  6. UZO - dispositivo per proteggere una persona da shock elettrico. Inoltre, non consentono l'accensione in caso di dispersione di corrente nel filo. Invece, è possibile utilizzare automi differenziali che svolgono anche la funzione di un interruttore automatico. In questo caso, invece di due dispositivi, uno è installato nello scudo. Questo risparmia spazio. La denominazione del dispositivo viene scelta allo stesso modo o ad un gradino superiore a quella della macchina che precede.
  7. A volte un relè di tensione è installato nelle piastre. Non è necessario farlo, ma se c'è un'elettronica costosa in casa, è utile. In caso di deviazione dalla tensione dei valori impostati, il circuito è guasto. Inoltre, il dispositivo mostra come la tensione nel circuito cambia nel tempo.
  8. Cablaggio: un mezzo per creare connessioni.

Il cablaggio elettrico nell'appartamento è diviso in gruppi e per ognuno di essi viene calcolato il carico, dopo di che vengono calcolate le sezioni trasversali necessarie dei fili e viene selezionata l'automazione appropriata. Il layout è approssimativamente come segue:

  • gruppi di illuminazione e prese nel corridoio e nel bagno (6 A, difavtomat);
  • gruppi di illuminazione della camera da letto e della sala (6 A, interruttore automatico);
  • illuminazione con prese in cucina (16 A, difavtomat);
  • gruppi di prese nella hall e nella camera da letto (16 A, difavtomat);
  • collegamento separato alla stufa elettrica, lavatrice, condizionatore d'aria (a seconda della potenza dei consumatori, viene utilizzato un interruttore automatico).

Per un gruppo di prese sul sistema di sicurezza e un router di casa, è installata una slot machine da 6 A (è possibile aggiungere un gruppo di continuità).

Di conseguenza, la potenza totale con l'inclusione simultanea di tutti i carichi sarà di circa 7 kW. Per la rete interna, una tavola automatica di input bipolare deve essere impostata su 32 A.

L'installazione e il cablaggio sono realizzati con la seguente marcatura a colori:

  • L - un filo di una fase di colore bianco, rosso o marrone;
  • N - zero filo blu;
  • PE - terreno giallo-verde.

Regole di assemblaggio

  1. È necessario osservare la marcatura a colori dei conduttori.
  2. I collegamenti e l'installazione dei dispositivi vengono eseguiti in modo che all'interno dei pannelli siano disposti in modo chiaro e chiaro senza un diagramma (vedere la figura sotto). Più ordine c'è, più facile è mantenere.
  3. Le connessioni di alimentazione sono fatte dall'alto verso il basso (più dispositivi potenti sono installati sopra). Con questa disposizione, il quadro elettrico può essere rapidamente disenergizzato in caso di incidente.
  4. L'alimentazione viene inviata all'ultimo ingresso, quando viene eseguito il controllo finale di tutte le commutazioni. Le linee separate vengono controllate per l'operabilità utilizzando schemi di inclusione temporanei.

Scudo elettrico correttamente assemblato

Lavori di montaggio

Sotto lo scudo è selezionato lo spazio disponibile. Di solito è installato nel corridoio, vicino all'ingresso del cavo di alimentazione. L'altezza di installazione è di 1,5-1,7 m. Un misuratore viene collocato in una scatola di protezione speciale con una finestra di visualizzazione. I fori sono fatti nel muro per fissare la scatola a tasselli o viti.

Quando lo scudo è montato su una parete, può essere assemblato come segue:

  1. Tutti i gruppi di cavi degli appartamenti sono pre-forniti al pannello in cui verrà eseguita l'installazione. Devono essere marcati per poter assemblare più facilmente lo schema.
  2. Le viti autofilettanti sulla schermatura fissano guide DIN per l'installazione dei dispositivi.
  3. Nella parte superiore del pneumatico è impostato su neutro, e nella parte inferiore - per la messa a terra.
  4. In cima all'ingresso automatico installato.
  5. Una tavola calda introduttiva può essere messa in una scatola separata, così come per un contatore.
  6. I gruppi di macchine vengono posizionati dall'alto verso il basso, man mano che la potenza diminuisce. Un bus speciale viene utilizzato come un ponticello tra di loro o sono fatti di filo di rame con una sezione trasversale di 4 mm. È più comodo quando la posizione dei dispositivi nel pannello e nel circuito elettrico è la stessa.
  7. Cavi e fili sono inseriti attraverso i fori nella scatola. La guaina esterna è tagliata fuori da loro e il colore è posto ai punti di connessione. Ci dovrebbe sempre essere un margine per ulteriori riparazioni. Collegare i conduttori zero al bus superiore. L'alimentazione viene fornita ai terminali superiori delle macchine e i carichi sono collegati ai terminali inferiori (collegando la fase ai gruppi elettrici). La sezione trasversale dei fili è ridotta, a partire dall'ingresso e alle aree con carichi. La sezione trasversale del filo di terra non deve essere inferiore alla fase all'ingresso. Non è ammesso torcere e avvolgere. Potenza e zero fili divorziati sui lati opposti dello scudo.
  8. In assenza di una nuova connessione del contatore, gli utensili elettrici e la retroilluminazione possono essere forniti da quello vecchio. I fili sono disegnati vicino al contatore in modo che il controller possa successivamente effettuare il collegamento e sigillare il dispositivo.
  9. Dopo aver aderito a ciascun gruppo, è consigliabile testarne le prestazioni applicando la tensione attraverso un circuito di connessione temporaneo.

Innanzitutto, assemblare un centralino senza commutare, annotando i siti di installazione dei dispositivi (gruppo di test nella figura seguente). Allo stesso tempo dovrebbe essere possibile spegnere rapidamente l'alimentazione all'interno e all'esterno.

Assemblaggio di prova dello schermo senza commutazione

Quando lo sportello è chiuso, deve essere possibile verificare rapidamente la tensione con un cacciavite o una lampadina.

Scudo da pavimento

La tavola del piano (AL) si trova sul pavimento e si riferisce a diversi appartamenti. Di solito, è bloccato e può essere aperto solo con l'aiuto dell'elettricista in servizio presso l'ufficio dell'alloggiamento. I residenti non hanno accesso allo schermo delle apparecchiature elettriche. Possono solo accendere le macchine dopo l'operazione aprendo una copertura speciale.

Nella fig. Di seguito è riportata una illustrazione schematica di uno scudo da pavimento con cablaggio in tre appartamenti.

Circuito elettrico del pavimento

Tutti gli ingressi del drive sono alimentati da un montante comune (pneumatici delle fasi L1 L2 L3 e N in fig. sopra). Nella vecchia custodia, viene utilizzato un sistema di messa a terra di tipo TN-C. Ogni fase è collegata a un appartamento separato e il bus a filo zero è comune. La potenza dopo il contatore va al RCD, e poi c'è una diramazione sulla linea nell'appartamento (illuminazione, prese e fornelli elettrici). Dovrebbe esserci un altro commutatore di pacchetti di fronte al contatore, ma non è specificato in questo schema.

La modernizzazione dei BCH può essere eseguita se si ottiene l'autorizzazione dall'ufficio dell'alloggiamento e quindi si acquistano i dispositivi necessari che soddisfano le funzioni di alimentazione e protezione richieste. Quindi l'elettricista apporterà le seguenti modifiche:

  1. Sostituisce il cavo di alimentazione in alluminio con una sezione di rame adatta. La connessione è realizzata con un terminale speciale per conduttori dissimili.
  2. Invece dei vecchi interruttori automatici, quelli nuovi sono collegati con le caratteristiche necessarie.
  3. Sostituendo i vecchi cavi di messa a terra e neutri con quelli moderni.

Un metodo radicale di sostituzione delle apparecchiature elettriche in BCH verrà effettuato se si installa una scatola separata nell'appartamento con il trasferimento del contatore. Nel pannello dell'interfloor deve essere installato l'interruttore a pacchetto o l'interruttore con collegamenti fusibili. Ciò richiede il permesso dell'ufficio immobiliare.

A causa del fatto che i nuovi dispositivi appaiono costantemente, è necessario lasciare spazio nello scudo per loro. Tra questi ci sono, ad esempio, tali:

  • limitatore di potenza;
  • dispositivo di misurazione della potenza (non un metro);
  • dispositivo di controllo dell'equilibrio di fase.

Installazione. video

È possibile conoscere le funzionalità dell'installazione del quadro elettrico visualizzando questo video.

Non c'è nulla di difficile nella scelta e nell'assemblaggio di quadri elettrici per macchine automatiche, contatori e altre attrezzature. È importante scegliere il giusto, calcolare i parametri e installare l'equipaggiamento elettrico in essi collegandolo con fili. Lo schema dovrebbe essere visivo e facile da mantenere.

Protezione distributore per macchine automatiche e contatore elettrico

All'ingresso della rete interna di un appartamento, di una casa o di un cottage, viene quasi sempre installato un centralino di appartamenti (KS), nel quale sono collocati un contatore elettrico e interruttori automatici (AV) e altre apparecchiature. Diamo un'occhiata alle funzionalità di questo dispositivo, alle sue caratteristiche di progettazione, alle regole per l'installazione e la connessione.

Scopo funzionale

Qualsiasi dispositivo di commutazione deve avere una protezione adeguata per evitare il contatto con gli elementi che trasportano corrente e impedire l'ingresso di corpi estranei che potrebbero causare un cortocircuito. Inoltre, in KSH sono installati dispositivi elettrici che svolgono le seguenti funzioni:

  • misurazione dell'elettricità;
  • protezione della rete interna da sovraccarico e cortocircuito;
  • spegnimento manuale di una qualsiasi delle linee interne, ad esempio per le riparazioni.
Quadro elettrico esterno sotto banco e macchine

Design e caratteristiche di esecuzione

KSHCH è una scatola di plastica o metallo dotata di una porta, all'interno della quale ci sono posti speciali per il misuratore, l'AV e altre attrezzature.

Design tipico del quadro elettrico dell'appartamento

designazione:

  • E - il caso da plastica non infiammabile o metallo;
  • B - porta bloccabile;
  • C - finestra di visualizzazione, per prendere le letture del contatore da parte dei dipendenti del servizio di monitoraggio;
  • D - blocco da infilare;
  • Е - fissaggio per dispositivo di misurazione;
  • F - Din-rail, che rappresenta un profilo standard su cui è installata l'apparecchiatura (AV, UZO, zero bus, ecc.);
  • G - pannelli, accesso di chiusura alle parti che trasportano corrente dei dispositivi elettrici installati.

Il design del case è di due tipi: per l'installazione esterna e interna.

Quadri elettrici: A - integrati, montati B

La dimensione della scatola dipende dal numero stimato di moduli installati.

Un altro fattore che influenza il design del quadro elettrico è la classe di protezione. Di seguito una tabella che decodifica la designazione accettata in base alle condizioni operative specifiche.

Tabella di conformità delle classi di protezione

Ad esempio, abbiamo un IP65 KSH, secondo la tabella sopra, questo parametro indica che con un tale disegno, schizzi di polvere e acqua non penetrano all'interno della struttura (a condizione che la porta sia chiusa).

Cosa cercare quando si sceglie?

La selezione di KSH dovrebbe essere guidata dai seguenti fattori:

  1. Il metodo di montare il caso. Se si prevede di installare sul muro di cemento della casa del pannello, è necessario dare la preferenza alla scatola destinata all'installazione montata. Altrimenti, la probabilità di violazione dell'integrità del muro portante è grande. Inoltre, il processo di installazione stesso sarà notevolmente complicato.

Di conseguenza, quando si installa in una parete vuota, ad esempio una parete in cartongesso, viene selezionata una struttura incorporata.

  1. Il numero stimato di unità. Il loro numero è determinato dalle caratteristiche del cablaggio elettrico. Di norma, ogni linea è collegata a un dispositivo di sicurezza separato. Si consiglia di mantenere una riserva del 20-30% in caso di un eventuale ammodernamento della rete interna per collegare eventuali apparecchi elettrici, come un condizionatore d'aria o una caldaia. La sostituzione del quadro richiede uno sforzo maggiore rispetto all'installazione di un altro modulo AB.
  2. La scelta della classe di protezione. Viene determinato in base alle condizioni operative. Se è pianificato il posizionamento indoor, può essere limitato alle categorie IP30-40. Un quadro elettrico esterno richiede una classe di protezione superiore (IP44-65).
  3. La scelta del materiale. Vale anche la pena essere guidato dal posizionamento. Se lo scudo deve essere installato all'interno di una casa, quindi, da un punto di vista estetico, è preferibile avere una custodia in plastica, le scatole di metallo sono più adatte per un garage, un'officina o un altro ripostiglio.

La scelta corretta di KSH è molto importante, poiché dopo la sua installazione e connessione non è possibile sostituire rapidamente il quadro elettrico.

Poiché lo scudo appartiene alle apparecchiature elettriche, deve essere accompagnato da un passaporto tecnico, che rifletta le seguenti informazioni:

  • nome del modello;
  • informazioni sul produttore;
  • parametri tecnici (tensione, corrente e frequenza ammissibili) e codice delle condizioni tecniche;
  • classe di protezione assegnata;
  • data di produzione.

L'assenza di un passaporto indica che il prodotto ha più probabilità di essere contraffatto e che le sue caratteristiche tecniche potrebbero non essere conformi agli standard. Ad esempio, nella produzione è stata utilizzata plastica non refrattaria.

Scegliere un sito di installazione

In una zona residenziale, è consigliabile prendere una singola zona per ospitare dispositivi che forniscono la connessione a reti di telecomunicazione esterne e una fonte di alimentazione. La posizione centralizzata semplifica enormemente la manutenzione di questi sistemi. Di regola, per tale zona viene assegnato un posto all'interno dell'appartamento vicino all'ingresso. Nelle case del pannello ci sono nicchie speciali nella stanza.

Se viene eseguita un'installazione esterna, sotto la scatola KSH è necessario racchiudere una base in materiale non combustibile.

Il bordo inferiore della scatola deve trovarsi ad un'altezza di almeno 100 cm dal livello del pavimento, mentre la parte superiore del corpo è limitata a 180 cm di altezza.Questa gamma può essere ridotta a 50 cm e 130 cm (rispettivamente) se ci sono cittadini disabili o anziani che vivono nell'appartamento.

È severamente vietato installare KSH nei seguenti luoghi:

  • nella zona di pericolo classificata come "0", "I" e "II" (docce, bagni, ecc.);
  • negli interni e nei mobili (ad esempio, un armadio o un armadio);
  • sopra gli impianti di riscaldamento;
  • vicino all'apparecchiatura sanitaria;
  • sopra una stufa a gas o elettrica;
  • oltre il territorio della casa (la restrizione non si applica ai consigli di amministrazione);
  • su logge e balconi, compresi quelli vetrati;
  • nel bagno;
  • sulle scale;
  • in ogni stanza umida;
  • nell'asse di ventilazione.

Esempio di cablaggio interno

Diamo come esempio lo schema di layout di un appartamento monolocale KSH.

Schema elettrico tipico

Legenda:

  1. Bipolare AB. Attraverso di essa è collegata a una sorgente monofase esterna (220 volt).
  2. Dispositivo di misurazione
  3. Dispositivo di sicurezza (in questo caso, è comune a tutte e tre le linee).
  4. Zero bus di distribuzione.
  5. AB per l'illuminazione.
  6. AB sulla presa.
  7. AB su una stufa elettrica separata.
  8. Bus di terra

Il diagramma mostra i valori di AB e RCD, nonché la sezione trasversale del filo. Informazioni su come scegliere gli elementi giusti possono essere trovate sul nostro sito web.

La scelta dell'attrezzatura per KSH

Quando si scelgono dispositivi elettrici e cavi, è necessario seguire due criteri:

  1. Parametri tecnici
  2. Produttore di affidabilità.

Se per determinare i parametri tecnici è sufficiente eseguire diversi semplici calcoli, la scelta del produttore non è così semplice. Ci sono molti prodotti contraffatti economici sul mercato. Inoltre, ci sono spesso falsi franchi di marchi famosi. Pertanto, si consiglia di verificare la disponibilità dei certificati di apparecchiature elettriche. Questo è particolarmente vero per i dispositivi di misurazione. Qualsiasi azienda fornitrice di energia elettrica rifiuterà di collegare un contatore non certificato, nonché un dispositivo che non ha superato la calibrazione.

Banco multifunzione Mercury 203.2T

Raccomandazioni di montaggio

Per tutte le commutazioni interne di quadri, si consiglia di utilizzare un cavo PU monolitico L'uso dell'analogo multi-core - PUGV è consentito, a condizione che il cablaggio twistato alle estremità sia stampato con punte speciali. L'isolamento dei fili di questi gradi è realizzato in materiale non combustibile e conserva le sue proprietà nell'intervallo di temperatura da -40 ° C a 75 ° C. La vita utile di tali cavi è di almeno 15-20 anni.

Per riassumere la fase dell'input degli automi, è possibile utilizzare uno speciale elemento "pettine", utilizzato come bus di distribuzione.

"Comb" per interruttori automatici

Concludendo l'argomento, offriremo diversi suggerimenti che aiuteranno a montare lo scudo per il contatore elettrico e le macchine automatiche senza errori grossolani:

  • non è consentito condurre un filo o un cavo sotto il profilo di fissaggio AB;
  • quando si stringono i morsetti, l'entità della coppia applicata dovrebbe essere entro i limiti di 2,5-3,5 Nm;
  • se la scatola è di metallo, deve essere collegata a terra;
  • la lunghezza del magazzino dei cavi collegati deve essere da una a due a due volte l'altezza del quadro, ma non superare i 400 mm;
  • tutte le linee di commutazione interne devono essere contrassegnate, questo requisito si applica anche agli apparecchi elettrici installati. Sotto di loro, o sulla porta dovrebbe essere una tabella che indica lo scopo di ciascun elemento.

Lo scudo per il contatore elettrico e le macchine: come scegliere e assemblare correttamente

Gli interruttori automatici e il contatore elettrico sono attributi necessari di una moderna rete elettrica. Sono installati in appositi quadri elettrici, che sono già installati permanentemente negli ingressi dei condomini. E cosa dovrebbe fare un trader privato a casa sua? Questo problema oggi non ne vale la pena, perché ognuno nel mercato troverà per sé uno scudo adatto per il contatore elettrico e le macchine automatiche per dimensioni e design. A proposito, l'ultimo criterio oggi gioca un ruolo importante, perché lo scudo è più spesso installato all'interno della casa. Quindi deve necessariamente adattarsi all'interno della stanza in cui verrà montato.

Come scegliere

È necessario iniziare una scelta con tipo definito da due modelli:

Tipicamente, gli schermi incassati sono usati per un sistema con cablaggio chiuso. Occupa poco spazio, non interferisce. Se l'installazione viene eseguita su un muro, ne verrà fuori solo una copertura. L'unico inconveniente è la necessità di creare una nicchia prima dell'installazione in cui verrà inserita la scatola. Per fissare tali scatole elettriche può essere su gesso o malta cementizia, o su viti.

I modelli sui modelli sono stabiliti su qualsiasi superficie e sono fissati solo con viti autofilettanti. Il più delle volte vengono utilizzati nel cablaggio elettrico aperto. Anche se è una scatola di distribuzione universale, che può essere portata dal retro dei fili metallici nascosti.

Per quanto riguarda il materiale da cui sono fabbricate scatole elettriche per macchine automatiche e un metro, i produttori offrono due tipi: di metallo, di plastica. Per dire che alcuni sono migliori e altri no, in questo caso è impossibile. Anche gli schermi di plastica sono abbastanza resistenti e possono resistere a carichi meccanici elevati, perché sono fatti di materiale termoplastico. Vorrei aggiungere che entrambe le opzioni hanno dati esterni eccellenti, oltre alla scelta sul mercato moderno per il design è così grande che ogni consumatore può trovare ciò di cui ha bisogno.

Design scudo elettrico

Le scatole per interruttori automatici e misuratori di controllo dell'elettricità hanno un design abbastanza semplice sotto forma di scatola. Include:

  • Housing.
  • Guida DIN, che sono interruttori e contatori piantati.
  • Fori nel pannello posteriore o sul lato per cavi elettrici.
  • Fori di montaggio
  • Coperchio superiore della porta trasparente.

Attenzione! Il design dello schermo può essere diverso, tutto dipenderà da quali dispositivi aggiuntivi richiedono l'installazione di una rete elettrica a casa. Ad esempio, montando un relè di tensione o installando un RCD. Da qui e le diverse dimensioni del pugilato.

Come assemblare e installare uno schermo elettrico

Partiamo dal fatto che in qualsiasi negozio di ferramenta nel reparto elettrico è possibile acquistare un quadro elettrico già pronto in cui sono installate macchine automatiche e un dispositivo di controllo della potenza elettrica. Certo, questo è conveniente, ma c'è un problema in questo settore: le macchine automatiche e lo strumento potrebbero non essere adatte per il consumo energetico della rete elettrica della vostra casa. Pertanto, il consiglio è di assemblare lo scudo da soli. Come fare questo?

Prima di tutto, è necessario chiarire con la compagnia elettrica del tuo distretto quali marche di contatori di elettricità stanno commissionando. Perché? Questi ultimi sono diversi modelli che differiscono tra loro per precisione e classe di potenza. Sono questi due indicatori che devono essere coordinati. A proposito, se il negozio ha una patta pronta con un contatore del genere, allora sei fortunato. In caso contrario, è necessario selezionarlo per le dimensioni del dispositivo di controllo.

Cos'altro è necessario per il montaggio?

  • Filo di rame con una lunghezza di un metro e una sezione trasversale di 2,5 mm².
  • Interruttori automatici (il loro numero è determinato dal numero di fili di ingresso e la potenza viene calcolata in base alla potenza dei consumatori su ciascun circuito).
  • Elementi di fissaggio (viti e tasselli in plastica). Alcuni produttori installano prodotti forniti con uno scudo.

Prima di tutto, è necessario pre-distribuire tutti gli elementi del pannello elettrico in modo che non interferiscano tra loro e in modo da non bloccare i fori di montaggio. Ora tutto ciò è risolto, dopo di che è possibile procedere all'installazione dei cavi.

Attenzione! Tieni presente che il cablaggio viene eseguito solo verticalmente o orizzontalmente. Nessuna sezione in diagonale.

Non descriveremo quale schema di connessione è utilizzato nel centralino. Ecco una delle opzioni nella figura in basso, dove tutto è chiaramente mostrato, quindi è impossibile fare un errore.

L'unico punto che richiede attenzione è la numerazione o la designazione dei terminali del misuratore, in cui saranno collegati i fili di ingresso e di uscita. Qui è importante non confondere quale terminale è fase e quale terminale è zero. Pertanto, vale la pena aprire l'istruzione contatore e risolvere questo problema, poiché ogni modello ha una propria posizione.

Quindi, i dispositivi sono installati e cablati insieme. Resta solo da eseguire l'installazione. Per fare ciò, applicare la scatola di derivazione alla superficie su cui verrà installato e, con una matita o qualsiasi altro strumento appuntito (con un cacciavite, ad esempio), fare dei segni sotto l'hardware di montaggio. Ora praticate dei fori con un diametro di 6 mm e una profondità di 6 mm, dove guidate i tasselli. E attraverso di loro spendono lo scudo di montaggio.

collegamento

Se è possibile assemblare e installare la scatola di distribuzione senza problemi, non si ha diritto a collegarsi da soli. Pertanto, sarà necessario chiamare i rappresentanti dell'organizzazione di fornitura di energia che effettueranno la connessione, ovvero collegheranno il misuratore di controllo con il cavo di ingresso. Se i rappresentanti della società di rete non sanno come farlo, dovranno cercare un'organizzazione che abbia una licenza e un accesso per condurre questo tipo di lavoro.

Si prega di notare che dopo aver collegato il controller deve sigillare lo strumento.

E ancora una cosa. Affinché sia ​​possibile effettuare la riparazione del dispositivo di controllo senza problemi e smantellarlo, è necessario installare un'altra macchina nella rete (di fronte ad essa), che è denominata comune. Molto spesso è grande e non è progettato per l'installazione in una scatola di distribuzione. Cosa fare in questo caso? L'unica via d'uscita è acquistare una scatola sotto la macchina e installarla accanto allo scudo.

Conclusione sull'argomento

Molti si considerano esperti con esperienza nel campo delle reti elettriche, quindi fanno molti errori che possono avere gravi conseguenze sia per la proprietà che per la persona stessa. Pertanto, ti ricordiamo che è possibile eseguire lavori di riparazione o verificare la presenza di tensione quando si eliminano gli interruttori automatici nel pannello, con l'interruttore di circuito comune disattivato. È meglio, in generale, non andare da nessuna parte, chiamare un elettricista per qualsiasi problema.