Come posso trovare la sezione del cavo per diametro del nucleo

  • Cablaggio

Ognuno di noi almeno una volta nella vita ha subito riparazioni. Nel processo di riparazione è necessario eseguire l'installazione e la sostituzione del cablaggio elettrico, poiché diventa inutilizzabile durante l'uso prolungato. Sfortunatamente, sul mercato oggi puoi trovare molti prodotti di cavi e fili di scarsa qualità. A causa dei vari modi per ridurre il costo dei beni ne risente la qualità. I produttori sottovalutano lo spessore dell'isolamento e della sezione del cavo nel processo di produzione.

Uno dei modi per ridurre i costi consiste nell'utilizzare materiali di bassa qualità per l'anima conduttiva. Alcuni produttori aggiungono impurità economiche nella produzione di fili. A causa di ciò, la conduttività del filo è ridotta e, quindi, la qualità del prodotto lascia molto a desiderare.

Inoltre, le caratteristiche dichiarate dei fili (cavi) sono ridotte a causa della sezione bassa. Tutti i trucchi del produttore portano al fatto che la vendita di prodotti sempre più poveri di qualità. Pertanto, è necessario dare la preferenza ai prodotti via cavo che hanno conferma di qualità sotto forma di certificati.

Il prezzo di un cavo di alta qualità è l'unico, e forse l'inconveniente principale che supera la massa di vantaggi di questo prodotto. Il prodotto conduttore di cavi in ​​rame, prodotto secondo GOST, ha la sezione trasversale del conduttore dichiarata, la composizione e lo spessore del conduttore e del conduttore di rame richiesti da GOST, prodotti in conformità con tutte le tecnologie, costeranno più dei prodotti fabbricati in condizioni artigianali. Di regola, in quest'ultima versione, puoi trovare molti difetti: una sezione bassa di 1,3-1,5 volte, che conferisce alle venature un colore dovuto all'acciaio con l'aggiunta di rame.

Gli acquirenti fanno affidamento sul prezzo quando scelgono un prodotto. La ricerca di prezzi bassi si concentra. E molti di noi non sono nemmeno in grado di nominare il produttore, per non parlare della qualità del cavo. Per noi è più importante trovare un cavo con il contrassegno necessario, ad esempio VVGp3h1,5, e non siamo interessati alla qualità del prodotto.

Pertanto, al fine di non cadere in un matrimonio, in questo articolo considereremo diversi modi su come determinare la sezione trasversale del cavo per il diametro del nucleo. Nel manuale di oggi mostrerò come tali calcoli possono essere fatti usando strumenti di misurazione ad alta precisione e senza di essi.

Eseguiamo il calcolo della sezione trasversale del diametro del filo

Nell'ultimo decennio, la qualità dei prodotti di cavi prodotti è diminuita in modo particolarmente evidente. La resistenza più colpita: la sezione del filo. Al forum, ho notato spesso che le persone non sono soddisfatte di tali cambiamenti. E continuerà fino al momento in cui il furto provocatorio del produttore inizia a reagire.

Un caso simile mi è successo. Ho comprato due metri di cavo del VVGng 3x2,5 mq. millimetro. La prima cosa che ha attirato la mia attenzione è stata un diametro molto sottile. Ho pensato che, molto probabilmente, ho fatto scivolare un filo di una sezione più piccola. Ero ancora più sorpreso quando ho visto l'iscrizione su isolamento VVGng 3x2,5 mq. Mm.

Un elettricista esperto, che incontra fili ogni giorno, può facilmente determinare la sezione trasversale di un cavo o di un filo ad occhio. Ma a volte anche un professionista lo fa con difficoltà, per non parlare dei neofiti. Per fare il calcolo della sezione trasversale del filo per il diametro è un compito importante che deve essere risolto proprio nel negozio. Credetemi, questo controllo minimo sarà più economico e più facile che riparare il danno da incendio che potrebbe verificarsi a causa di un cortocircuito.

Probabilmente ti chiedi perché è necessario eseguire il calcolo della sezione del cavo per diametro? Dopotutto, nel negozio, qualsiasi venditore ti dirà quale filo devi comprare per il tuo carico, specialmente sui fili ci sono delle iscrizioni che indicano il numero di fili e la sezione trasversale. Quello che c'è è un carico calcolato complesso, comprato un filo, fatto il cablaggio. Tuttavia, non tutto è così semplice.

Per non diventare mai una vittima di una frode, raccomando vivamente di imparare a determinare la sezione trasversale del filo sul diametro del proprio.

Low wire gauge: qual è il pericolo?

Quindi, considera i pericoli che ci attendono quando utilizzi fili di bassa qualità nella vita di tutti i giorni. È chiaro che le attuali caratteristiche delle vene portatrici di corrente sono ridotte in proporzione diretta alla riduzione della loro sezione trasversale. La capacità di carico del filo dovuta alla sezione bassa diminuisce. Secondo gli standard, viene calcolata una corrente che può attraversare un filo. Non collasserà se vi circola meno corrente.

La resistenza tra i conduttori si riduce se lo strato isolante è più sottile del necessario. Quindi, in caso di emergenza, se la tensione di alimentazione nell'isolamento aumenta, potrebbe verificarsi un guasto. Se, insieme a questo, il nucleo stesso ha una sezione ridotta, cioè, non può passare la corrente che dovrebbe passare per standard, l'isolamento sottile inizia a sciogliersi gradualmente. Tutti questi fattori porteranno inevitabilmente a un corto circuito e quindi a un incendio. Il fuoco nasce da scintille che appaiono al momento del cortocircuito.

Darò un esempio: un filo di rame a tre fili (ad esempio, una sezione trasversale di 2,5 mq. Mm.) Secondo la documentazione normativa, può passare ininterrottamente 27A attraverso se stesso, solitamente 25A.

Ma i fili che sono usciti nelle mie mani, emessi secondo TU, hanno in realtà una sezione trasversale di 1,8 metri quadrati. mm. fino a 2 metri quadrati. mm. (questo è al 2,5 mq specificato). Basato sulla sezione filo documentazione normativa di 2 metri quadrati. mm. può passare continuamente corrente 19A.

Pertanto, è successo una tale situazione che il filo scelto, che presumibilmente ha una sezione trasversale di 2,5 metri quadrati. mm., la corrente calcolata per tale sezione trasversale scorrerà, il filo si surriscalda. E con un'esposizione prolungata, l'isolamento si scioglierà, quindi un corto circuito. Le connessioni dei contatti (ad esempio nella presa) si schiacciano molto rapidamente se tali sovraccarichi si verificano regolarmente. Pertanto, il socket stesso, così come le spine degli elettrodomestici, possono anche essere sottoposti a reflow.

Ora immagina le conseguenze di tutto questo! E 'particolarmente offensivo quando viene effettuata una bella riparazione, viene installato un nuovo apparecchio, ad esempio, aria condizionata, un forno elettrico, un piano cottura, una lavatrice, un bollitore elettrico, un forno a microonde. E poi metti i panini al forno, accendi la lavatrice, accendi il bollitore e anche il condizionatore, che diventa caldo. È sufficiente che questi dispositivi includessero il fumo delle scatole di distribuzione e delle prese.

Poi senti l'applauso, che è accompagnato da un lampo. E dopo che l'elettricità sarà sparita. Andrà ancora bene se si hanno interruttori di sicurezza. E se sono di scarsa qualità? Quindi batti e spegni non scenderai. L'incendio inizierà, che è accompagnato da scintille dal cablaggio che brucia nel muro. Il cablaggio brucerà comunque, anche se sigillato saldamente sotto la piastrella.

L'immagine che ho descritto chiarisce quanto sia responsabile il compito di scegliere i fili. Dopo tutto, li userai a casa tua. Questo è ciò che significa non seguire GOST, ma TU.

La formula della sezione trasversale del diametro del filo

Quindi, vorrei riassumere tutto quanto sopra. Se tra di voi ci sono quelli che non hanno letto l'articolo prima di questo paragrafo, ma saltato sopra, ripeto. I cavi e i prodotti di cablaggio spesso mancano di informazioni sugli standard in base ai quali è stato fabbricato. Chiedi al venditore, secondo GOST o TU. I venditori a volte non sono in grado di rispondere a questa domanda.

Possiamo tranquillamente affermare che nel 99,9% dei casi, i fili realizzati secondo le specifiche hanno non solo una sezione sottostimata dei conduttori che portano corrente (del 10-30%), ma anche una corrente inferiore consentita. Anche in tali prodotti troverete un sottile isolamento esterno e interno.

Se sei andato in giro per tutti i negozi, ma non hai trovato nessun cavo emesso in conformità con GOST, quindi prendi il filo con un margine di +1 (se è fabbricato secondo le specifiche). Ad esempio, è necessario un filo di 1,5 metri quadrati. mm., quindi si dovrebbe prendere 2,5 metri quadrati. mm. (rilasciato poi TU). In pratica, la sua sezione trasversale sarà pari a 1,7-2,1 metri quadrati. mm.

A causa del margine della sezione, verrà fornito un margine corrente, ovvero il carico potrebbe essere leggermente superato. Tanto meglio per te. Se avete bisogno di una sezione trasversale del filo di 2,5 metri quadrati. mm., quindi prendi una sezione di 4 quadrati. mm., poiché la sua sezione reale sarà pari a 3 mq.

Quindi torniamo alla nostra domanda. Il conduttore ha una sezione trasversale a forma di cerchio. Sicuramente, ti ricordi che in geometria l'area di un cerchio è calcolata usando una formula specifica. In questa formula, è sufficiente sostituire il valore ottenuto del diametro. Dopo aver eseguito tutti i calcoli, si ottiene una sezione trasversale del filo.

  • π è una costante in matematica pari a 3,14;
  • R è il raggio del cerchio;
  • D è il diametro del cerchio.

Questa è la formula per calcolare la sezione trasversale di un filo per il suo diametro, che molti temono per qualche motivo. Ad esempio, hai misurato il diametro del nucleo e ottenuto un valore di 1,8 mm. Sostituendo questo numero nella formula, otteniamo la seguente espressione: (3.14 / 4) * (1.8) 2 = 2.54 metri quadrati. mm. Quindi, il filo, il diametro del conduttore di cui si è misurato, ha una sezione trasversale di 2,5 mq.

Calcolo di un nucleo monolitico

Quando vai al negozio per un filo, prendi con te un micrometro o un calibro a corsoio. Quest'ultimo è più comune come dispositivo di misurazione per la sezione trasversale del filo.

Dirò subito il calcolo della sezione trasversale del cavo per il diametro in questo articolo che eseguirò per cavo VVGng 3 * 2,5 mm2 di tre diversi produttori. Cioè, l'essenza dell'intero lavoro sarà divisa in tre fasi (questo è solo per un filo monolitico). Vediamo cosa succede.

Per scoprire la sezione trasversale di un filo (cavo) costituito da un singolo filo (nucleo monolitico), è necessario prendere un calibro o micrometro convenzionale e misurare il diametro dell'anima del filo (senza isolamento).

Per fare questo, è necessario pre-pulire una piccola sezione del filo misurato dall'isolamento e quindi iniziare a misurare il nucleo portante corrente. In altre parole, prendiamo un nucleo e rimuoviamo l'isolamento, quindi misuriamo il diametro di questo nucleo con un calibro.

Esempio numero 1. Cavo VVG-PNG 3 * 2,5 mm2 (produttore sconosciuto). L'impressione generale - la sezione non sembrava abbastanza subito, quindi l'ho presa per l'esperienza.

Rimuoviamo l'isolamento, misuriamo un calibro. Ho ottenuto il diametro del nucleo è di 1,5 mm. (non abbastanza tuttavia).

Ora torniamo alla nostra formula sopra descritta e sostituiamo i dati ricevuti in essa.

Risulta che la sezione effettiva è 1,76 mm2 invece dei 2,5 mm2 dichiarati.

Esempio numero 2. Cavo VVG-PNG 3 * 2,5 mm2 (produttore "Azovkabel"). L'impressione generale è che la sezione trasversale sembra essere normale, l'isolamento è anche buono, non sembra risparmiare sui materiali.

Facciamo tutto allo stesso modo, rimuoviamo l'isolamento, misuriamo, otteniamo le seguenti figure: diametro - 1,7 mm.

Sostituire nella nostra formula per calcolare la sezione trasversale del diametro, otteniamo:

La sezione trasversale effettiva è di 2,26 mm2.

Esempio numero 3. Quindi, l'ultimo esempio è stato lasciato: cavo VVG-PNG 3 * 2,5 mm2 produttore sconosciuto. L'impressione generale è che anche la sezione sembrava sottovalutata, l'isolamento è generalmente rimosso a mani nude (nessuna forza di sorta).

Questa volta il diametro del nucleo era 1,6 mm.

La sezione trasversale effettiva è 2,00 mm2.

Vorrei anche aggiungere al manuale di oggi come determinare la sezione trasversale del filo per diametro con l'aiuto di calibri un altro esempio, cavo VVG 2 * 1.5 (solo un pezzo era in giro). Volevo solo confrontare, anche le sezioni del formato 1.5 sono sottovalutate.

Facciamo la stessa cosa: rimuovere l'isolamento, prendere la pinza. Si è scoperto che il diametro del nucleo è 1,2 mm.

La sezione trasversale effettiva è 1,13 mm2 (anziché 1,5 mm2 dichiarati).

Calcolo senza calibro

Questo metodo di calcolo viene utilizzato per trovare la sezione trasversale di un filo con un conduttore. In questo caso, gli strumenti di misurazione non vengono utilizzati. Indubbiamente, l'uso di una pinza o di un micrometro per questi scopi è considerato il più ottimale. Ma questi strumenti non sono sempre disponibili.

In questo caso, trova un oggetto cilindrico. Ad esempio, il solito cacciavite. Prendiamo qualsiasi vena nel cavo, la lunghezza è arbitraria. Rimuoviamo l'isolamento in modo che la vena sia completamente pulita. Abbiamo avvolto il nucleo nudo del filo su un cacciavite o una matita. La misurazione sarà tanto più accurata quanto maggiore sarà la tua curva.

Tutte le bobine dovrebbero essere posizionate il più vicino possibile l'una all'altra, in modo che non ci siano spazi vuoti. Calcola quanti turni sono avvenuti. Ho contato 16 turni. Ora è necessario misurare la lunghezza dell'avvolgimento. Ho ottenuto 25 mm. Dividere la lunghezza dell'avvolgimento sul numero di giri.

  1. L è la lunghezza di avvolgimento, mm;
  2. N è il numero di giri completi;
  3. D - diametro del nucleo.

Il valore ottenuto è il diametro del filo. Per trovare la sezione trasversale usiamo la formula sopra descritta. D = 25/16 = 1,56 mm2. S = (3,14 / 4) * (1,56) 2 = 1,91 mm2. Risulta quando si misura con una pinza la sezione trasversale è 1.76 mm2, e quando si misura con un righello 1.91 mm2 - bene, l'errore è un errore.

Come determinare la sezione trasversale del filo intrecciato

La base del calcolo è lo stesso principio. Ma se si misura il diametro di tutti i fili che compongono il nucleo in una sola volta, si calcola la sezione trasversale in modo errato, poiché tra i fili c'è uno spazio d'aria.

Pertanto, è necessario prima fluff il nucleo del filo (cavo) e contare il numero di fili. Ora, secondo il metodo sopra descritto, è necessario misurare il diametro di una vena.

Ad esempio, abbiamo un filo composto da 27 vene. Sapendo che il diametro di una vena è 0,2 mm, possiamo determinare la sezione trasversale di questa vena, usando la stessa espressione per calcolare l'area di un cerchio. Il valore risultante deve essere moltiplicato per il numero di vene nel raggio. Quindi puoi scoprire la sezione trasversale dell'intero filo a trefoli.

Come un cavo PVA multicore 3 * 1,5. In un filo 27 vene separate. Prendi un calibro per misurare il diametro, ho ottenuto un diametro di 0,2 mm.

Ora è necessario determinare la sezione trasversale di questa vena, per questo usiamo la formula più stretta. S1 = (3.14 / 4) * (0.2) 2 = 0.0314 mm2 è la sezione trasversale di una vena. Ora moltiplicare questo numero per il numero di fili nel filo: S = 0.0314 * 27 = 0.85 mm2.

Come determinare le dimensioni del filo per il suo diametro

Determina quale sezione del filo ti serve: questa è solo metà della battaglia. Dobbiamo anche trovare la sezione richiesta. Il fatto è che alcuni produttori producono cavi con fili di sezione molto più piccola di quelli indicati nei documenti di accompagnamento per aumentare i profitti. Ad esempio, vene dichiarate di 4 mm 2, e nella vita reale - 3,6 mm 2 o anche meno. Questa è una differenza decente. Se non lo si nota in tempo, il cablaggio può essere riscaldato e questo, a sua volta, può provocare un incendio. Pertanto, continueremo a parlare di come scoprire la dimensione del filo per diametro, poiché il diametro può sempre essere misurato. Inoltre, sulla base dei risultati della misurazione, scopriremo i parametri effettivi del core.

Modi per misurare il diametro del conduttore

Al momento dell'acquisto di un cavo elettrico o filo, è necessario misurare il suo diametro per controllare la sezione trasversale del nucleo. Ci sono diversi modi per farlo. È possibile utilizzare strumenti di misura come una pinza o un micrometro. Misurano la dimensione della porzione esposta del conduttore. Il dispositivo viene semplicemente fissato al nucleo, bloccato tra le ganasce e il risultato viene visualizzato sulla scala.

Come misurare il diametro del nucleo: prendere una pinza o un micrometro

Per uso privato, le misurazioni sono abbastanza accurate, con un piccolo errore. Soprattutto se i dispositivi sono elettronici.

Per il secondo metodo, sono necessari solo un righello e una sorta di asta dritta. Ma in questo caso, devi ancora fare i calcoli, tuttavia, molto semplice. A proposito di questo metodo - oltre.

Righello + asta

Se non ci sono dispositivi di misurazione nella farm, puoi farlo con un righello normale e qualsiasi asta dello stesso diametro. Questo metodo ha un errore elevato, ma se si tenta di essere abbastanza precisi.

Prendiamo un pezzo di filo con una lunghezza di circa 10-20 cm, rimuovere l'isolamento. Ruotiamo il filo di rame o di alluminio nudo su un'asta dello stesso diametro (qualsiasi cacciavite, matita, penna, ecc.). Le bobine sono disposte ordinatamente, strettamente l'una all'altra. Il numero di turni è 5-10-15. Contiamo il numero di giri completi, prendiamo un righello e misuriamo la distanza che il filo avvolto occupa sull'asta. Quindi dividi questa distanza per il numero di giri. Di conseguenza, otteniamo il diametro del conduttore.

Come misurare il diametro del filo senza dispositivi

Ad esempio, avvolgono 10 turni (è più semplice contare), hanno preso 3,8 cm (o 38 mm) sull'asta. Successivamente, dividi la distanza per il numero di giri, 38/10 = 3,8 mm, otteniamo che il diametro del filo avvolto sia 3,8 mm.

Come puoi vedere, c'è un errore qui. Innanzitutto, è possibile posizionare il filo liberamente. In secondo luogo, non è sufficiente prendere misure. Ma se fai tutto attentamente, le discrepanze con le dimensioni reali non saranno così grandi.

Come misurare il diametro del filo a trefoli

Se è necessario conoscere il diametro del filo a trefolo, le misurazioni vengono eseguite con uno dei fili, i suoi componenti. Il processo è lo stesso: rimuovere l'isolamento, rimuovere la guaina (se presente), fluffare i fili, selezionarne uno, effettuare le misurazioni in qualsiasi modo (utilizzando un micrometro o avvolgendo l'asta).

Come determinare le dimensioni del filo per diametro se si vive molto?

La dimensione trovata viene moltiplicata per il numero di fili in un conduttore (lanugine e conteggio). Questo è tutto, il diametro del conduttore incagliato che hai trovato. Resta da imparare a scoprire la dimensione del filo per diametro, perché è l'area della sezione del filo che viene utilizzata quando si pianifica il cablaggio.

Come calcolare con la formula

Poiché la sezione trasversale del filo è un cerchio, useremo la formula per l'area di un cerchio (nella foto). Come puoi vedere, puoi calcolare la sezione trasversale del filo usando il diametro misurato o calcolare il raggio (dividere il diametro per 2). Per chiarezza, diamo un esempio. Lascia che la misura del filo misurata sia 3,8 mm. Sostituiamo questa cifra nella formula e otteniamo: 3,14 / 4 * 3,8 2 = 11,3354 mm 2. Puoi arrotondare il risultato: sarà di 11,3 mm 2. Cavo fantastico.

La formula del diametro della sezione trasversale del cavo

La seconda parte della formula utilizza il raggio. È metà del diametro. Cioè, per trovare il raggio, il diametro è diviso per 2, otteniamo 3,8 / 2 = 1,9 mm 2. Quindi sostituiamo la formula e otteniamo: 3.14 * 1.9 2 = 11.3354 mm 2.

I numeri sono gli stessi, come dovrebbe essere. Quindi, con un diametro del filo di 3,8 mm, la sua area della sezione trasversale è di 11,34 mm 2. Sai come scoprire la sezione trasversale del filo secondo la formula. Ma non è sempre possibile fare i calcoli. In questo caso, le tabelle possono aiutare.

Determinazione della sezione del filo per diametro secondo le tabelle

Per i cavi e il cablaggio dei prodotti c'è un certo insieme di sezioni che sono enunciate nei regolamenti. Sapendo quale sezione hai bisogno, secondo la tabella troviamo il diametro del conduttore. Quindi hai solo bisogno di trovare prodotti con i parametri necessari.

Ora un po 'su come lavorare con questo tavolo. Vai per prodotti con determinati parametri. Ad esempio, sai che hai bisogno di un cavo con una sezione trasversale di 4 mm 2. Trovando il valore appropriato nella tabella, stiamo cercando i parametri richiesti nei prodotti via cavo. In questo caso, sarà necessario trovare fili con un diametro di 2,26 mm. Se nel negozio o sul mercato troviamo parametri vicini, questo è già buono. Succede che i parametri indicati sul tag sono sopravvalutati, vale a dire la sezione effettiva del conduttore è più piccola.

Ci sono due modi per trovare quello che ti serve. Il primo è cercare prodotti che soddisfano i parametri indicati. Forse, dopo aver passato un po 'di tempo, riuscirai a trovarlo. Ma il tempo per la ricerca richiederà molto. Ci sono troppi pochi produttori responsabili. C'è, tra l'altro, un cartello con il quale è possibile navigare. Questo è il prezzo È ben al di sopra della media. Questo perché sono stati spesi più rame o alluminio. Se usi questo segno, il tempo sarà inferiore.

La seconda opzione è vedere prodotti con un valore nominale elevato. Nel nostro caso, pensa in questo modo: abbiamo bisogno di un filo di 4 quadrati. Il prossimo è 6 mm 2. È molto probabile che i parametri di questo cavo in real saranno vicini ai 4 quadrati richiesti. Forse la sezione trasversale dei conduttori sarà più, ma è buona - il cablaggio non si riscalda esattamente. Lo svantaggio di questa opzione è che spendi di più, dal momento che tali cavi costano di più.

In generale, sai non solo come scoprire la dimensione del filo per diametro, ma anche come scegliere quella giusta. Anche se le caratteristiche dichiarate non coincidono con quelle reali.

Determinazione delle dimensioni del filo: una panoramica delle tecniche efficaci

Il punto importante è che, anche se si eseguono correttamente tutti i calcoli e si seleziona un prodotto adatto, può ancora presentarsi un tale fastidio, come un incidente. Ciò è dovuto al fatto che non sempre la sezione trasversale dei fili, che è indicata sulla marcatura dei fili, corrisponde ai valori attuali. Questo è solo colpa del produttore, perché, indubbiamente, le caratteristiche non coincidono a causa di eventuali "trucchi" economici in azienda. A volte i fili e i cavi sugli scaffali sono generalmente non contrassegnati, il che mette anche in dubbio la loro qualità.

Chiedete: "Perché un'azienda dovrebbe rovinare la sua reputazione?", A cui è possibile trovare immediatamente diverse risposte logiche:

  1. L'impianto ha deciso di risparmiare sulla qualità delle merci. Ad esempio, se si crea un diluente con anima da 2,5 millimetri di 0,2 mm di quadrato, è possibile vincere alcuni chilogrammi di metallo a 1 km di percorrenza. Con la produzione di massa, i risparmi hanno numeri decenti.
  2. Nella lotta per "un posto al sole", le aziende per la produzione di cavi elettrici stanno cercando di attirare il consumatore verso se stessi, rendendo il prezzo inferiore a quello dei concorrenti. Di conseguenza, il prezzo basso è fissato a causa di una leggera riduzione del diametro (non evidente a occhio).

Come potete vedere, entrambe le risposte sono abbastanza ragionevoli, quindi è meglio mettersi in guardia e fare alcuni semplici calcoli, che discuteremo più avanti.

Metodi per la determinazione

Esistono diversi modi per determinare la sezione trasversale del cavo. Tutti si riducono dapprima al calcolo del diametro del nucleo, quindi utilizzando piccoli calcoli per scoprire il valore finale.

Metodo numero 1 - Dispositivi per aiutare!

Ad oggi esistono dispositivi ingegneristici con i quali è possibile determinare facilmente il diametro del filo conduttore o del cavo. Questi dispositivi includono pinze e micrometri (zoom sulle foto per visualizzare tutti gli strumenti).

Questo metodo per determinare il più preciso, ma il "rovescio della medaglia" è il costo del calibro / micrometro stesso. Il prezzo, ovviamente, non è cosmico, ma per un solo utilizzo non ha senso acquistare questo strumento.

Molto spesso, questa opzione viene scelta da elettricisti professionisti, la cui vita è direttamente collegata all'installazione di cavi elettrici. Con una pinza puoi determinare con precisione la sezione trasversale del filo da solo. Il vantaggio di questa tecnica è che è possibile misurare il diametro dei nuclei anche su una sezione di una linea di lavoro (ad esempio, in una presa).

Dopo la misurazione, è necessario utilizzare la seguente formula:

Non dimenticare che il numero "Pi" è 3.14. Per semplificare il più possibile la formula, è possibile dividere 3.14 per 4, dopo di che i calcoli saranno ridotti a moltiplicare 0.785 per il diametro nel quadrato!

Metodo numero 2 - Utilizzo del righello

Se non vuoi spendere soldi (e lo stai facendo bene!), Ti consigliamo di utilizzare un semplice metodo "vecchio stile" per determinare la sezione trasversale di un filo per il suo diametro. Se c'è un filo, una matita semplice e un righello, puoi trovare la risposta in pochi minuti. Tutto ciò che serve è togliere il nucleo dall'isolamento, quindi avvitarlo saldamente sulla matita (come mostrato nell'immagine) e misurare la lunghezza totale dell'avvolgimento con un righello.

L'essenza del metodo risiede nel fatto che è necessario misurare la lunghezza totale del conduttore della ferita e dividerlo per il numero di nuclei. Il valore che si ottiene è il diametro che è necessario determinare.

Nonostante la sua semplicità, i calcoli hanno le loro particolarità:

  • più vene verranno ferite su una matita, più preciso sarà il risultato, il numero minimo di turni è 15;
  • le bobine devono essere strettamente pressate l'una all'altra in modo che non ci sia spazio libero, che aumenti in modo significativo l'errore;
  • la determinazione deve essere eseguita più volte (cambiando il lato iniziale della misura, girando il righello, ecc.). Ancora, più calcoli, meno errori.

Attiriamo la vostra attenzione sugli svantaggi significativi di questo metodo. Innanzitutto, solo i conduttori sottili sono adatti per la misurazione (poiché è difficile ruotare il cavo spesso). In secondo luogo, nel negozio prima di acquistare per questa tecnica, è necessario acquistare separatamente un piccolo pezzo del prodotto.

Dopo tutte le misurazioni è necessario utilizzare la stessa formula che abbiamo indicato sopra. Il video mostra un esempio di definizione di una sezione trasversale del conduttore usando un righello:

Metodo numero 3 - Utilizzo delle tabelle

Invece di determinare la sezione trasversale del cavo con la formula, puoi semplicemente utilizzare tabelle già pronte, che ridurranno il tuo tempo e renderanno il risultato più accurato.

La tabella è piuttosto semplice: in una colonna sono indicati i diametri dei nuclei, nella seconda le loro sezioni trasversali in quadrati.

Consigli per elettricisti

Abbiamo fornito metodi esistenti, ma non è tutto.

Ti consigliamo di familiarizzare con i seguenti suggerimenti di elettricisti esperti sulla definizione della dimensione del filo:

  1. Oltre alla sezione trasversale del prodotto, prestare attenzione al metallo del nucleo. Il nucleo di rame o di alluminio dovrebbe avere un colore ricco caratteristico. Se il colore è dubbio, molto probabilmente è una lega di metalli, che consente al produttore di risparmiare. Una tale lega è estremamente pericolosa per l'installazione di cavi elettrici in casa, perché la sua conduttività e carico nominale è parecchie volte inferiore a quella del prodotto originale.
  2. La sezione dovrebbe essere determinata solo dalla vena. Anche se il prodotto ha uno spessore normale, è possibile che le dimensioni ridotte dell'anima siano compensate da un maggiore strato di isolamento.
  3. Se dubiti delle dimensioni del conduttore, acquista un filo più grande. La riserva di carica non danneggia esattamente il cablaggio!
  4. Se si ha a che fare con un cavo, il calcolo sarà leggermente modificato (poiché il cavo potrebbe essere costituito dall'n-esimo numero di fili). Per eseguire correttamente i calcoli, è necessario innanzitutto determinare il diametro di ogni singolo filo, quindi riassumere tutti i valori e selezionare i prodotti in base al numero totale.

Istruzioni video

Abbiamo trovato un'istruzione video molto interessante, che mostra non solo come determinare la sezione trasversale del filo, ma anche un esempio illustrativo della diversa qualità dei prodotti di diversi produttori. Se conosci la lingua ucraina, il video ti sarà utile e sarà in grado di rispondere a qualsiasi domanda, se esistente!

Speriamo che ora tu sappia come determinare la sezione trasversale di un filo per il suo diametro. Se hai domande, chiedi subito ai nostri esperti nei commenti o nella categoria "Domanda all'elettricista"!

Dimensioni e diametro del filo

Qual è il rapporto tra il diametro del filo e la sua sezione trasversale

Immagina di aver trovato nei tuoi cassonetti un vecchio cavo elettrico che vuoi usare. Ma sei di fronte al problema di determinare la sua sezione trasversale. È impossibile determinarlo, ovviamente non ci sono tag lasciati su di esso. Cosa fare Ci sono diversi modi, in base al diametro del nucleo. Cioè, il diametro del filo e la sezione trasversale dipendono direttamente l'uno dall'altro, il che è confermato dalla formula del cerchio, poiché la forma della sezione trasversale del nucleo è un cerchio. Ecco questa formula:

Pertanto, è necessario prima determinare il diametro del nucleo.

Per questo è necessario un calibro. È solo necessario pulire l'anima dall'isolamento e misurare il diametro. Successivamente, il valore risultante viene sostituito nella formula del cerchio. Qui hai una sezione del filo.

Diciamo che questa opzione è la più semplice e precisa. Perciò vale la pena tenere questo strumento di misura nell'arsenale di un elettricista.

Può essere utilizzato nel caso in cui non ci siano pinze a portata di mano. Il processo per determinare questo complesso e richiede una certa accuratezza di tutte le sue fasi. Quindi, qui avrete bisogno sia di una matita, o una penna, o un cacciavite, o qualsiasi tubo di materiale denso (preferibilmente di metallo). Ecco la sequenza di azioni:

Come lavorare con una pinza

  • L'isolamento viene rimosso nella lunghezza di venti o trenta centimetri.
  • Ora avvolgiamo il filo su una matita o un altro oggetto, come descritto sopra. Maggiore è il numero di svolte, più preciso è l'indicatore. In questo caso, avvolgere le spire in modo che siano premute l'una contro l'altra.
  • È considerato il numero di turni.
  • Misurato la lunghezza delle spire contorte usando un righello convenzionale, cioè la matita dal primo all'ultimo.
  • Ora è necessario eseguire un'operazione matematica - dividere la lunghezza dei turni in base al loro numero. Questo sarà il diametro del filo.

Certo, non è il più preciso, perché tutto dipenderà dal modo in cui il nucleo del cavo è stato avvolto. Qui, come detto sopra, la densità delle spire è di primaria importanza. Ora è possibile sostituire il valore del diametro del filo nella formula per l'area di un cerchio.

Questo metodo riguarda la determinazione della sezione trasversale di un filo per il diametro di un nucleo multifilo. In effetti, tutti i metodi sopra indicati sono adatti a questa opzione, con una sola condizione. È necessario far fluire la vena, per così dire. Scegli un filo e misura il suo diametro con una pinza o usa una matita. Successivamente, il valore ottenuto dovrebbe essere moltiplicato per il numero di fili, che non sarà difficile da calcolare. Questo è il diametro del nucleo, che è sostituito nella formula della sezione.

Questo è il cosiddetto metodo tabulare, cioè per determinare l'area del cavo, serve una tabella che mostri i parametri principali del prodotto. Tale tabella è anche su Internet, quindi non dovresti avere problemi a trovarlo. È possibile fare riferimento alle tabelle OES, dove sono elencati anche i parametri e gli indicatori dei cavi elettrici.

Cosa è necessario conoscere la sezione trasversale del filo

Tutti sanno che più il filo è spesso, più carichi di corrente possono sopportare, maggiore è la potenza che può essere collegata agli elettrodomestici. Pertanto, la sezione trasversale del cavo è la caratteristica principale che aiuta a evitare i momenti spiacevoli associati al surriscaldamento del cablaggio elettrico e quindi al verificarsi di incendi.

Vi sono determinati standard in cui viene specificato quale sezione trasversale (diametro) del filo deve essere installata sotto i carichi di corrente necessari. Questi standard sono determinati dalle regole di gestione dell'installazione elettrica (OES), dove ci sono tabelle. Sono posizioni posizionate in modo chiaro associate all'area, al materiale da cui provengono i fili e al carico o consumo di corrente.

Ma c'è un punto molto sottile che il compratore dovrebbe sapere. Ci sono fili elettrici che sono fabbricati in base alle condizioni tecniche (TU), sono fabbricati secondo gli standard statali (GOST). Le loro differenze consistono nel fatto che i prodotti realizzati secondo la TU hanno talvolta un diametro del nucleo più piccolo (del dieci-trenta per cento), e di conseguenza una sezione ridotta. E questo è il motivo per ridurre il carico corrente che il cavo può attraversare da solo. Inoltre, l'isolamento è realizzato in uno strato più sottile. Cosa può portare, probabilmente, indovinate.

Pertanto, la raccomandazione: se si sceglie il cablaggio elettrico, fatto su specifiche, si consiglia di scegliere la sua sezione trasversale di un ordine di grandezza più alto. Ad esempio, in base ai calcoli, è necessario un cavo di 1,5 mm², è preferibile scegliere 2,5 mm². In realtà, questa cifra sarà un'area di 1,8-2,0 mm².

Come scoprire in base a quali standard è stato realizzato il filo?

  • Innanzitutto, è necessariamente indicato nel certificato di qualità del prodotto.
  • In secondo luogo, è possibile controllare l'isolamento. Se è morbido e rapidamente rimosso dal nucleo, allora è sicuramente un materiale realizzato secondo TU.
  • Terzo, misura il diametro del filo con una pinza. E poi, usando la formula di un cerchio, calcola l'area della vena. In linea di principio, questo può essere fatto su un calcolatore del telefono cellulare, cioè nel negozio. Se il valore calcolato corrisponde al valore nominale, questo è il materiale GOST. Se il valore risultasse inferiore, si tratta di un cavo realizzato secondo le specifiche.

Conclusione sull'argomento

Come puoi vedere, ci sono diversi modi in cui puoi scoprire e determinare la sezione trasversale del filo per il diametro del nucleo. Il più facile è il numero uno. Ma in questo caso, hai bisogno di un calibro. Se hai Internet a portata di mano, puoi utilizzare il world wide web. Cioè, ognuno sceglie ciò che è conveniente per lui in un determinato momento.

Come limitare la resistenza del filo di rame

Tabella delle dimensioni del filo: come raccogliere i dati da soli

Selezione della sezione del cavo per corrente - tabella di OLC, calcoli e sfumature

Tabella del diametro e dimensioni del filo

  1. L'uso di dispositivi di misurazione
  2. Determinazione della sezione trasversale
  3. Tabella dei rapporti di diametri e sezioni

Nelle reti elettriche ci sono molti parametri definiti in vari modi. Tra loro c'è un tavolo speciale, il diametro e la sezione trasversale del filo con il suo aiuto sono determinati con alta precisione. Tali dati accurati sono necessari quando si aggiunge un carico elettrico e il filo vecchio non è etichettato. Tuttavia, anche i simboli convenzionali non sempre corrispondono alla realtà. Ciò è dovuto principalmente alla disonestà dei produttori di prodotti. Pertanto, è meglio effettuare calcoli indipendenti.

L'uso di dispositivi di misurazione

Per determinare il diametro dei conduttori di fili e cavi sono ampiamente utilizzati vari dispositivi di misurazione, mostrando i risultati più precisi. Principalmente per questi scopi viene praticato l'uso di micrometri e calibri. Nonostante l'elevata efficienza, uno svantaggio significativo di questi dispositivi è il loro costo elevato, che è di grande importanza se si prevede di utilizzare lo strumento solo 1-2 volte.

Di norma, gli elettricisti professionisti utilizzano dispositivi speciali che sono costantemente impegnati in lavori di installazione elettrica. Con il giusto approccio, diventa possibile misurare il diametro dei conduttori anche sulle linee di lavoro. Dopo aver ottenuto i dati necessari, rimane solo da usare una formula speciale: il risultato del calcolo sarà l'area del cerchio, che è la sezione trasversale del filo o del nucleo del cavo.

Determinazione della sezione trasversale

Un metodo economico e accurato consiste nel determinare la sezione trasversale di cavi e fili usando un righello ordinario. Oltre a ciò, avrai bisogno di una semplice matita e del filo stesso. Per fare ciò, il filo principale viene rimosso dall'isolamento e quindi avvolto strettamente su una matita. Dopo di ciò, la lunghezza totale dell'avvolgimento viene misurata con un righello.

Il risultato della misurazione ottenuto deve essere diviso per il numero di giri. Il risultato è il diametro del filo, che sarà necessario per i calcoli successivi. La sezione del cavo è determinata dalla formula precedente. Per risultati più accurati, le bobine delle ferite dovrebbero essere più grandi possibile, ma non meno di 15. Le bobine sono premute l'una contro l'altra, poiché lo spazio libero contribuisce a un aumento significativo dell'errore nei calcoli. Per ridurre l'errore, è possibile utilizzare un numero elevato di misurazioni effettuate in diverse versioni.

Uno svantaggio significativo di questo metodo è la capacità di misurare solo conduttori relativamente sottili. Ciò è dovuto alle difficoltà che si presentano quando il cavo spesso è avvolto. Inoltre, è necessario acquistare un campione di prodotto in anticipo per eseguire misurazioni preliminari.

Tabella dei rapporti di diametri e sezioni

Determinare le sezioni trasversali di cavi e fili usando le formule è considerato un processo piuttosto laborioso e complicato che non garantisce un risultato accurato. Per questi scopi, c'è una tabella speciale già pronta, il diametro e la sezione trasversale del filo in cui il loro rapporto rappresenta visivamente. Ad esempio, con un diametro del conduttore di 0,8 mm, la sua sezione trasversale sarà 0,5 mm. Un diametro di 1 mm corrisponde ad una sezione di 0,75 mm e così via. È sufficiente misurare il diametro del filo, quindi guardare la tabella e calcolare la sezione trasversale desiderata.

Quando si eseguono calcoli è necessario seguire alcuni consigli. Per determinare la sezione trasversale, è necessario utilizzare un filo completamente isolato. Ciò è dovuto alla possibile riduzione delle dimensioni delle vene e uno strato isolante superiore. In caso di dubbi sulle dimensioni del cavo, si consiglia di acquistare un conduttore con sezione più alta e riserva di carica. Nel caso di determinazione della sezione trasversale di un cavo multipolare, vengono dapprima calcolati i diametri dei singoli fili, i valori ottenuti vengono sommati e utilizzati nella formula o nella tabella.

Calcolo del diametro della sezione trasversale del filo

Il metodo principale e più comune di trasmissione di energia elettrica al consumatore è un cavo elettrico e un cavo elettrico. Il filo elettrico e il cavo elettrico sono prodotti elettrici costituiti da un conduttore metallico o da diversi conduttori. Ogni nucleo è isolato elettricamente. Tutti i conduttori isolati di un cavo o di un cavo elettrico sono posti in isolamento comune.

Attualmente, l'industria produce un'ampia varietà di cavi elettrici e cavi elettrici. Cavi e fili sono principalmente di rame e alluminio, vale a dire la composizione dei nuclei del cavo o del filo è di rame o di alluminio.

Cavi elettrici e fili sono single core e flessibili. Il nucleo di un cavo o filo può essere monofilo (monolitico) o multifilo. I nuclei sono fatti principalmente di forma rotonda, tuttavia, spesso con cavi elettrici di sezione trasversale di grandi dimensioni, la forma di un nucleo multifilo può essere realizzata sotto forma di un triangolo. Oggi studieremo come calcolare la sezione trasversale del filo per diametro.

Marcatura del cavo elettrico (filo)

Esiste un numero standard di sezioni dei fili e dei cavi elettrici applicati. Questo è 1mm 2; 1,5 mm 2; 2,5 mm 2; 4mm 2; 6mm 2; 8mm 2; 10mm 2 ecc. Il tipo, la sezione e il numero di core sono indicati sul tag fornito con il cavo o il filo o sul prodotto stesso. Ad esempio, la marcatura viene spesso applicata all'isolamento complessivo del cavo e del filo. Inoltre, i dati tecnici dei conduttori elettrici sono indicati sul passaporto del prodotto.

Ad esempio, cavo disponibile VVGng 3x2.5. Questa etichetta è facilmente interpretabile: il cavo di rame con isolamento in PVC, guaina in PVC, non combustibile, il numero di nuclei è tre, la sezione trasversale di ogni nucleo è 2,5 mm 2. Se la lettera "A" si trova all'inizio della marcatura, vale a dire. il tipo di cavo sarà AVVG, significa che i conduttori del cavo sono in alluminio.

Marcando il filo si può anche scoprire non solo il tipo di filo stesso, ma anche il numero e la sezione dei fili conduttivi. Ad esempio, filo PVA 3x1.5. L'interpretazione è la seguente: filo con isolamento in PVC e guaina in PVC, collegamento. Anche il numero di vene è tre e la sezione trasversale di ciascun nucleo è di 1,5 mm 2.

Sezione trasversale del conduttore

Ogni nucleo di cavi e fili ha una sua sezione. Può essere piuttosto piccolo (1mm 2 o meno) o molto grande (95mm 2 o più). La sezione trasversale del conduttore influisce sulla capacità di resistere a lungo e per un breve periodo a una corrente elettrica di una certa dimensione. Più grande è la sezione trasversale del nucleo, più è in grado di resistere per un tempo quasi illimitato.

La sezione scelta erroneamente durante la progettazione può inoltre causare il surriscaldamento del conduttore, il danneggiamento (distruzione) del suo isolamento durante un processo di riscaldamento di grandi dimensioni, in conseguenza del quale può verificarsi un cortocircuito e, di conseguenza, possono verificarsi un incendio e un incendio.

Non è sempre la causa del surriscaldamento del cavo o del filo durante il funzionamento potrebbe essere un calcolo errato della sezione trasversale. Come spesso accade nella pratica, la ragione è molto semplice. Non tutti i produttori di prodotti via cavo conducono in buona fede la qualità dei loro prodotti. Il fatto è che molto spesso la sezione trasversale di cavi e fili prodotti è in realtà sottotono, vale a dire. non corrisponde al valore dichiarato.

Per evitare di acquistare un cavo elettrico o un filo con una sezione trasversale bassa, è necessario prima valutare visivamente la sua sezione effettiva. Praticamente qualsiasi esperto nel campo degli elettricisti è in grado di determinare "a occhio" la sezione trasversale del conduttore. Ma quando questo non è abbastanza, il professionista può calcolare indipendentemente l'area della sezione trasversale del conduttore elettrico. La sezione è calcolata usando la solita formula matematica:

dove: π è una costante matematica, che è sempre circa 3,14;

R è il raggio del filo;

D è il diametro del filo.

Il raggio è metà del diametro:

Calcolo della sezione trasversale effettiva del conduttore elettrico

Conoscendo la formula per il calcolo della sezione trasversale del conduttore, è possibile calcolare il suo valore effettivo e scoprire quanto è basso o troppo alto (il che è raro) il produttore ha dichiarato il valore della sezione trasversale.

Cavo singolo (nucleo monolitico)

Per calcolare in modo indipendente la sezione trasversale del filo o del cavo conduttore, è necessario un calibro e possibilmente un calcolatore.

Per prima cosa è necessario rimuovere lo strato isolante dal filo principale o dal nucleo del cavo elettrico per esporre il nucleo stesso. Quindi il diametro della pinza viene misurato con una pinza. perché vissuto monolitico, quindi ci sarà solo uno. Dopo aver misurato il diametro del nucleo, è necessario sostituire il valore del diametro (raggio) in una delle suddette formule.

Ad esempio, su un cavo o filo, la sezione trasversale dichiarata di un conduttore è 2,5 mm 2. Quando misurato, il diametro del conduttore era di 1,7 mm. Sostituendo il valore nella formula №1, otteniamo:

S = 3.14 * 1.7 2/4 = 2.26865 ≈ 2.3mm 2

Il calcolo con la formula n. 1 ha mostrato che la sezione trasversale dell'anima rispetto al valore standard è sottostimata di 0,2 mm 2.

Ora calcoliamo il valore effettivo della sezione trasversale secondo la formula n. 2, ma prima determineremo il raggio con la formula n. 3:

Sostituisci il valore del raggio nella formula n. 2 e otteniamo:

S = 3.14 * 0.85 2 = 2.26865 ≈ 2.3mm

Il calcolo della seconda formula si è rivelato simile al calcolo del primo. ie la sezione del cavo risulta sottostimata di 0,2 mm 2.

Ad esempio, il diametro del nucleo misurato con un calibro è risultato di 1,8 mm. Sostituendo questo valore nella formula n. 1, otteniamo:

S = 3,14 * 1,8 2/4 = 2,5434 ≈ 2,5 mm 2

ie la sezione trasversale effettiva era 2,5 mm 2. che, in linea di principio, corrisponde al valore standard.

Se si determina la sezione trasversale di un nucleo multifilo, allora non si può misurare il diametro usando il metodo del nucleo monolitico, dal momento che il calcolo sarà con grande errore. Per determinare la sezione trasversale di un nucleo multifilo, è necessario misurare il diametro di ogni singolo filo nel nucleo.

Se la sezione trasversale totale del nucleo è sufficientemente grande, allora ogni filo viene misurato, è del tutto possibile, perché il diametro misura davvero con una pinza. Ma se un nucleo multifilo ha una piccola sezione trasversale, è molto difficile determinare il diametro di ciascun filo a causa della finezza del conduttore.

Dimensioni del filo della tabella.

La selezione dell'area della sezione trasversale dei fili (in altre parole, lo spessore) ha una grande attenzione pratica e teorica.

Gli indicatori principali che determinano la sezione trasversale del filo:

  • Metallo da cui sono fatti i fili conduttori
  • Tensione di esercizio, V
  • Potenza assorbita, kW e carico corrente, A

Calcolo della sezione del filo.

Un elettricista esperto, che incontra fili ogni giorno, può facilmente determinare la sezione trasversale di un cavo o di un filo ad occhio. Ma a volte anche un professionista lo fa con difficoltà, per non parlare dei neofiti. Fare il calcolo della sezione trasversale del filo per diametro è un compito importante.

In questo articolo cercheremo di capire il concetto di "area di sezione" e di analizzare i dati di riferimento.

Per calcolare la sezione trasversale del filo, è necessario utilizzare la formula:

S è l'area della sezione trasversale

D è il diametro del filo conduttivo del filo, mm. Può essere misurato con una pinza,

Questa formula può anche essere scritta come segue:

Tuttavia, per calcolare la sezione trasversale, è possibile fare a meno dei calibri. Questo metodo di calcolo viene utilizzato per trovare la sezione trasversale di un filo con un conduttore (per fili con due e tre conduttori, questo non funzionerà, li tratterremo di seguito). In questo caso, gli strumenti di misurazione non vengono utilizzati. Indubbiamente, l'uso di una pinza o di un micrometro per questi scopi è considerato il più ottimale. Dopotutto, questi strumenti non sono sempre disponibili: tutte le bobine dovrebbero essere posizionate il più vicino possibile l'una all'altra, in modo che non ci siano spazi vuoti. Calcola quanti turni sono avvenuti. Ho contato 16 turni. Ora è necessario misurare la lunghezza dell'avvolgimento. Ho ottenuto 25 mm. Dividere la lunghezza dell'avvolgimento sul numero di giri.

L è la lunghezza di avvolgimento, mm;

N è il numero di giri completi;

D - diametro del nucleo.

Il valore ottenuto è il diametro del filo. Per trovare la sezione trasversale usiamo la formula sopra descritta. D = 25/16 = 1,56 sq. M. mm. S = (3,14 / 4) * (1,56) 2 = 1,91 mq. mm. Risulta quando si misura con un calibro la sezione trasversale è 1,76 metri quadrati, e quando misurata con un righello 1,91 metri quadrati. mm. - Bene, l'errore è l'errore.

In questo caso, trova un oggetto cilindrico. Ad esempio, il solito cacciavite. Prendiamo qualsiasi vena nel cavo, la lunghezza è arbitraria. Rimuoviamo l'isolamento in modo che la vena sia completamente pulita. Abbiamo avvolto il nucleo nudo del filo su un cacciavite o una matita. La misurazione sarà tanto più accurata quanto maggiore sarà la tua curva.

Ad esempio, prendi i fili di rame, poiché sono spesso usati nel cablaggio elettrico. Sono facili da installare, meno probabilità di deteriorarsi. I fili stessi sono sottili, ma la corrente in essi rimane la stessa forza dei fili di alluminio.

Il prezzo del cavo in rame di alta qualità è l'unico, e forse l'inconveniente principale che supera la massa dei vantaggi di questo prodotto. Pertanto, l'alluminio viene utilizzato dove la corrente supera i 50 amp. In questo caso viene utilizzato un cavo con anima in alluminio con uno spessore superiore a 10 mm. Ma tieni presente che quando si utilizzano i fili di alluminio, i valori dei carichi di corrente ammissibili a lungo termine su di essi sono molto più piccoli rispetto a quando si utilizzano fili di rame e cavi di sezione simile. Quindi, per i conduttori di fili di alluminio con una sezione trasversale di 2 metri quadrati. mm. il carico massimo è leggermente superiore a 4 kW (per corrente è 22 A), per le vene con una sezione trasversale di 4 kV. mm. - non più di 6 kW. L'alluminio trasmette una corrente peggiore del rame. Per l'alluminio con correnti fino a 32 A, la corrente massima sarà inferiore a quella del rame solo del 20%. A correnti fino a 80 A, l'alluminio trasmette la corrente peggiore del 30%. La corrente massima del filo di alluminio è uguale all'area della sezione trasversale moltiplicata per 6.

L'area della sezione trasversale del cavo principale: 0,75,1,5,2,5,4 quadrati. mm.

Quando si sceglie l'area della sezione trasversale dei fili dovrebbe essere guidato da tre principi di base:

1. L'area della sezione trasversale del cavo deve essere tale che quando si passa attraverso la massima corrente possibile in questo caso, il riscaldamento del filo sia consentito.

2. A causa della sezione trasversale, la caduta di tensione del filo non deve superare il valore consentito.

3. Lo spessore del filo e il suo isolamento protettivo dovrebbero garantire la sua resistenza meccanica e quindi l'affidabilità.

Se ti sei allontanato da queste regole, i problemi non possono essere evitati, spesso gli elettricisti inesperti commettono tali errori.

Per selezionare la sezione trasversale dei conduttori dei cavi, è necessario analizzare la flotta degli elettrodomestici disponibili in termini di utilizzo simultaneo.

La scelta dello spessore del filo dipende dalla temperatura operativa massima. Se viene superato, il filo e l'isolamento si fondono, causando un cortocircuito o un'esplosione.

La temperatura di lavoro è influenzata non solo dalla tensione elettrica, ma anche da fattori ambientali, come la temperatura dell'aria in una stanza o all'esterno, l'umidità, ecc.

Più fili sono suddivisi in single-core, strong e three-core. La differenza tra queste categorie nel numero di fili per fili nello stesso isolamento. I fili single-core significano che non ci sono più fili a distanza ravvicinata, fili a doppio nucleo, che due fili sono collegati insieme nello stesso isolamento, e cavi a tre fili, che sono collegati tre fili.

Per selezionare la sezione trasversale dei conduttori dei cavi, è necessario analizzare la flotta degli elettrodomestici disponibili in termini di utilizzo simultaneo.

Di regola, i cavi a due fili sono meno efficaci di quelli a nucleo singolo e la corrente massima in essi è molto inferiore, probabilmente a causa del riscaldamento reciproco, ma sono molto più forti e meno armoniosi con essi.

Di seguito è riportata una tabella di sezione del filo ben nota per la selezione dell'area della sezione trasversale dei fili di rame, a seconda della corrente.

La sezione trasversale dell'anima conduttrice di corrente, mm 2

Corrente, A, per fili posati

Tabella di diametro e sezione trasversale del filo

La sezione trasversale del cablaggio dipende dal materiale e dal carico. L'alluminio è ora usato raramente. Tutto ciò che rimane è il rame e un materiale composito - alluminio-rame, da cui viene prodotto il filo elettrico. La dimensione della sezione trasversale non è sempre nota per i seguenti motivi: non ci sono segni, il diametro del nucleo specificato nei documenti di accompagnamento non corrisponde.

Quali sono i tipi di cavi e fili

Cavo e cavo

Per riferirsi al conduttore spesso usato 2 concetti: filo e cavo. Sono spesso confusi, sebbene abbiano alcune differenze.

Il filo è un conduttore singolo ed è diviso in 2 gruppi: un filo solido con o senza isolamento, un filo flessibile tessuto da fili sottili.

Il cavo è costituito da un gruppo di cavi, racchiuso in isolamento separato e comune. Le vene possono essere solide (VVG, VVGng, NYM) o tessute (PVS).

Materiali del conduttore

La quantità di energia trasmessa dipende principalmente dal materiale del conduttore. Può essere uno dei seguenti metalli non ferrosi:

  1. Rame - bassa resistenza elettrica; alta resistenza ed elasticità; facile da saldare e saldare; bassa resistenza di contatto ai contatti; alto costo
  2. L'alluminio è materiale leggero ed economico; la conduttività elettrica è 1,7 volte inferiore a quella del rame; facilmente deformabile; elevata resistenza di transizione delle superfici ossidate; la saldatura è possibile in gas inerte e la saldatura richiede saldature speciali e fondenti.
  3. Alyumomed - composito con base in alluminio e rivestimento in rame; la conducibilità è leggermente inferiore a quella del rame; cavo e filo hanno meno peso; materiale economico.

I metodi per determinare l'area della sezione trasversale di fili e fili non sono molto diversi. Prima di tutto, è necessario misurare il diametro dei conduttori. Sono dotati di un isolamento affidabile che deve essere rimosso. Per questo ci sono 3 modi.

Strumenti di misura

I dispositivi utilizzavano micrometro e calibro. Solitamente si usano dispositivi meccanici, sebbene ci siano dispositivi elettronici con un display digitale. Uno di questi dispositivi è sempre tra gli strumenti del proprietario di casa.

tramaglio

Le pinze più comunemente utilizzate, adatte per misurare i fili nella rete esistente, ad esempio nello scudo o nella presa. L'area della sezione del conduttore è la seguente:

dove D è il diametro del filo.

La misurazione del diametro viene eseguita almeno tre volte, quando il cavo viene ruotato di 120 0. Il risultato è preso come valore medio.

Misura del diametro del filo con una pinza

righello

In assenza di dispositivi, il diametro del filo viene determinato utilizzando un righello. Per fare questo, pulire l'isolamento dal nucleo e avvolgerlo con giri stretti attorno alla matita (almeno 15 giri). Quindi misurare la lunghezza dell'avvolgimento e dividerlo per il numero di giri. Le bobine devono essere appiattite e distese l'una sull'altra senza spazi vuoti.

Misura del diametro del filo con un righello

Effettua diverse misurazioni da diversi lati. Quindi il risultato sarà più accurato. Le vene di grande spessore non possono essere avvolte su una matita e nel negozio è possibile effettuare un controllo solo dopo aver acquistato il prodotto. La dimensione della sezione trasversale può essere determinata dalla formula o ricorrere al tavolo.

Consigli

  1. L'alluminio si distingue facilmente dal rame, che ha un caratteristico colore saturo. Invece, potrebbe essere una lega di metalli, che è facile da determinare per aspetto.
  2. In caso di dubbi sul materiale e sullo statuto delle limitazioni del conduttore, viene presa una sezione più ampia. La correttezza della scelta viene verificata dopo aver riscaldato il filo al carico nominale. Se non si riscalda, il calcolo è corretto.
  3. Il cavo incorpora diversi vissuti. Per la selezione della sezione trasversale richiesta, il diametro viene determinato individualmente per ciascuno di essi e quindi la quantità necessaria viene combinata l'una con l'altra per ottenere l'area richiesta:

Ssocietà - sezione trasversale totale,

S1, S1, Sn - sezioni trasversali dei singoli conduttori.

Filo spinato

Il cavo PVA per collegare elettroutensili ed elettrodomestici è flessibile, poiché tutti i conduttori sono bloccati. Misurare il diametro dell'imbracatura allo stesso tempo fornirà il risultato sbagliato, perché all'interno ci sono degli spazi vuoti. Il principio di calcolo corretto è lo stesso del cavo. La vena deve essere rigonfiata, ricalcolare la quantità di filo che contiene e misurare il diametro di uno di essi. Conoscendo il loro numero totale nel nucleo, è possibile calcolare la sezione trasversale totale usando la formula precedente. Solo le misure sono fatte meglio con un micrometro. È più comodo usarli, dato che il calibro spinge facilmente attraverso fili sottili.

Cavo di segmento

La sezione del cavo fino a 10 mm 2 è sempre rotonda. Possono sempre fornire le esigenze domestiche di un appartamento o di una casa privata. Con una sezione trasversale del cavo più grande, i conduttori di ingresso dalla rete di alimentazione esterna sono realizzati in segmenti, che sono difficili da calcolare. È conveniente determinare l'area della sezione trasversale quando c'è una tabella di calcolo pronta. Per fare ciò, devi prima misurare l'altezza e la larghezza del segmento.

Tabella di calcolo dell'area del segmento di nucleo del cavo

Calcolo della sezione trasversale vissuta

Misurare e calcolare l'area del cavo non è sufficiente. Devi anche conoscere il consumo di energia. La selezione del cavo si basa su diversi criteri.

potere

Il metodo di calcolo è preferibile, dal momento che la quantità di consumo medio e massimo è indicata nella documentazione per gli strumenti e sulle etichette. Per la pubblicazione è importante conoscere il valore massimo consentito. Una lavatrice può consumare decine di watt quando si sciacqua a 2,5 kW durante il processo di riscaldamento. Inoltre, potrebbero esserci più consumatori su un singolo core. La potenza totale è determinata sommando tutti i valori massimi.

Il carico medio nell'appartamento non supera i 7,5 kW per una rete monofase, dove la tensione è di 220 V. Ciò include tutte le apparecchiature elettriche e l'illuminazione. Vengono selezionate le dimensioni più vicine della sezione del cavo nella direzione di aumentare la potenza. Per un conduttore di rame con una sezione trasversale di 4 mm 2 corrisponde a 8,3 kW. In un nucleo di alluminio, l'area sarà 6 mm 2 per 7,9 kW.

Scegliendo la sezione trasversale di ogni conduttore, dovresti considerare il possibile aumento del carico in futuro. Pertanto, di solito porta la prossima area più grande verso l'alto.

Nelle case private viene utilizzato un alimentatore trifase da 380 V e la maggior parte degli apparecchi elettrici non è progettata per questo. Possono creare una tensione di 220 V collegandosi attraverso un filo neutro con una distribuzione uniforme del carico su tutte le fasi. Anche la tecnologia trifase viene presa in considerazione. Può essere macchine, pompe, caldaie per il riscaldamento.

Tabella delle corrispondenze della sezione del cavo alla corrente e alla potenza

Dalla corrente

A volte la potenza del dispositivo non è nota per i seguenti motivi: la caratteristica non ha valore di potenza, e la corrente nominale è specificata, non ci sono tag e descrizioni.

Poiché la corrente con tensione è nota, la potenza può essere calcolata come segue:

U - tensione applicata, V.

Se la grandezza della corrente non è nota, può essere misurata accendendo lo strumento in un altro luogo. Quando il consumo energetico è determinato dalla formula, la tabella consente di conoscere immediatamente la dimensione del cavo richiesta. La tabella mostra anche la dipendenza della sezione trasversale del conduttore sulla grandezza della corrente.

Secondo il carico

Il calcolo del cavo per il carico corrente è necessario per proteggere dal surriscaldamento. Se la corrente è troppo grande per la sezione trasversale del cavo, si verificano surriscaldamento, fusione e distruzione dell'isolamento.

Sotto il carico continuo massimo ammissibile si intende il valore della corrente che può passare attraverso il cavo nelle condizioni di installazione per un lungo periodo senza surriscaldamento. Quando si calcola la somma di tutti i dispositivi di potenza collegati a determinati conduttori. Quindi viene eseguito il calcolo del carico per le reti domestiche:

PΣ - capacità totale dei consumatori;

Per lunghezza

Di solito è necessario contare estensori per lunghe distanze. In termini di appartamento non è richiesto, dal momento che la lunghezza delle linee è piccola. Ma ovunque è necessario lasciare una riserva, soprattutto per gli scudi, dove la protezione è connessa e occorre un'attenta posa del filo.

Il cavo è posato come segue:

  1. Posizioni segnate delle connessioni: prese, interruttori automatici, scatole di giunzione, interruttori.
  2. Le distanze vengono misurate utilizzando un metro a nastro o uno speciale misuratore di lunghezza a mano. È più comodo usarli e il risultato è più accurato. Successivamente, il filo viene tagliato con un margine.
  3. La posa e il fissaggio del filo sono realizzati in conformità con i requisiti dell'EMP.

Lunghezza del cavo

Qualsiasi conduttore ha resistenza elettrica, che è influenzata da fattori:

Se l'entità della caduta di tensione supera il 5%, quindi prendere misure per ridurlo. Se si sceglie un conduttore con una sezione trasversale più grande, è possibile ridurre la resistenza dell'area, determinata dalla formula:

p è la resistività (Ohm · mm 2 / m);

R è la resistenza totale della sezione del filo (Ohm);

S è l'area della sezione (mm 2);

L è la lunghezza della sezione del filo (m).

Quando si calcola, si dovrebbe tenere conto del fatto che la corrente scorre attraverso un nucleo e il ritorno avviene attraverso l'altro. Pertanto, la lunghezza L è raddoppiata. Nonostante il fatto che la resistenza del filo sia piccola, crea una significativa caduta di tensione. Se R = 0.5 Ohm, quindi con una corrente di 20 A la caduta sarà:

ΔU = I · R = 20 · 0,5 = 10 V.

In termini percentuali, questo sarà 10/220 · 100 = 4,5%. Il valore delle perdite è ottenuto vicino al massimo consentito.

All'interno è necessario tenere conto della differenza tra i carichi di alimentazione e di illuminazione. Per le lampade, è possibile prendere la sezione trasversale del filo di rame a 1,5 mm 2, e con le prese è necessario fare attenzione. Sono i più pesantemente caricati in cucina e in bagno, dove includono costantemente un forno a microonde, fornello elettrico, lavatrice, lavastoviglie ed elettrodomestici. Cercano di distribuire uniformemente il carico sui gruppi di rosette e il filo viene scelto con una sezione trasversale di 4 mm 2 e anche di più. Sotto la quantità di corrente impostare prese e interruttori appropriati.

Sezione filo video

Il video qui sotto ti dirà come scegliere la misura del filo più adatta per ogni situazione specifica.

Il calcolo della lunghezza del cavo e della sezione trasversale è un processo importante che non consente calcoli errati. È necessario prendere in considerazione il maggior numero di fattori, affidandosi solo ai propri calcoli. Dovrebbero coincidere con ciò che è mostrato nella tabella di riferimento. Requisiti speciali devono esporre la qualità dei materiali di cablaggio e le caratteristiche dei consumatori collegati.