Equalizzazione del potenziale in modo chiaro

  • Filo

Equalizzazione dei potenziali - riduzione della differenza di potenziale tra il contatto simultaneo di parti conduttive aperte - HRE. parti conduttive di terze parti - HRO. conduttori di terra e di protezione (conduttori PE), nonché conduttori PEN collegando elettricamente queste parti tra loro.

Lo scopo dell'equalizzazione dei potenziali con l'aiuto delle connessioni equipotenziali è quello di rendere l'ambiente umano libero dall'apparenza di potenziali differenze e di proteggere una persona dalle scosse elettriche. Ciò significa che tutte le parti conduttive delle apparecchiature elettriche (HRE) e non elettriche, le strutture dell'edificio (HRO) devono essere interconnesse.

Parti che non possono salvare potenziale totale (non può essere collegato a un sistema di equalizzazione potenziale comune), deve essere diviso dal resto dell'apparecchiatura in modo che non siano disponibili per il contatto simultaneo. Se si verifica un impulso di tensione su una delle parti conduttive disponibili a causa di danni all'isolamento o all'induzione, tutte le parti conduttive disponibili per un tocco simultaneo devono acquisire stessa tensione per escludere l'aspetto differenza di tensione. pericoloso per gli umani. Nel caso in cui una delle parti disponibili sia rettificata, tutte le apparecchiature circostanti devono essere collegate a terra attraverso la resistenza più bassa possibile.

Equalizzazione potenziale: riduzione della differenza di potenziale (tensione di gradino) sulla superficie della terra o del pavimento con l'aiuto di conduttori di protezione posti nel terreno, nel pavimento (o sulla superficie) e collegati al dispositivo di messa a terra. o applicando rivestimenti speciali. Con un dispositivo di messa a terra distribuito, la sicurezza non è solo garantita diminuendo potenziale di messa a terra, ma anche equalizzazione potenziale sull'area protetta a un valore tale che la tensione massima di tocco e passo non superi il limite consentito.

Potenziale cambiamento all'interno del sito su cui sono posizionati gli elettrodi di messa a terra, avviene senza intoppi. Allo stesso tempo, toccare la tensione Ueccetera e tensione di passo Uw avere piccoli valori rispetto al potenziale di un conduttore di messa a terra. Tuttavia, al di fuori del contorno ai suoi bordi c'è un forte calo del potenziale. Per escludere in questi luoghi un gradino di tensione pericolosa, particolarmente elevato a correnti elevate verso terra, sui bordi del circuito oltre (prima di tutto nei luoghi di corridoi e passi carrai ) posato nel terreno a diverse profondità strisce di acciaio aggiuntive. collegato alla messa a terra. Quindi il declino del potenziale in questi luoghi avviene lungo una curva delicata.

All'interno, l'equalizzazione del potenziale si verifica a causa di strutture metalliche, condotte, cavi e oggetti conduttivi simili associati a una vasta rete di messa a terra. Il rafforzamento degli edifici in cemento armato contribuisce anche all'equalizzazione dei potenziali.

Equalizzazione ed equalizzazione del potenziale qual è la differenza

Come effettuare la riduzione della differenza potenziale

Equalizzazione dei potenziali - intelligibilmente. Ogni persona che ha studiato fisica a scuola ricorda che ogni direttore è dotato del proprio potenziale. Di per sé, il potenziale non costituisce alcun pericolo, la differenza potenziale che ogni prodotto metallico ha è pericolosa. Maggiore è la differenza, maggiore è la probabilità di una scarica elettrica. Come viene eseguita l'equalizzazione potenziale?

Qual è il significato dell'equalizzazione potenziale?

Un tale fenomeno come differenza potenziale può essere innescato da un gran numero di fattori diversi. Alcuni di loro sono i seguenti:

- Sovratensione nell'atmosfera;

- Coaguli di energia errante;

Il più pericoloso è una tale differenza di potenziale, che si verifica a causa di perdite di tensione da sezioni difettose di cavi elettrici per mezzo di cose fatte di metallo o di apparecchiature elettriche domestiche. Ad esempio, possiamo considerare la seguente situazione: una persona che vive in un grattacielo, mentre nel suo bagno, tocca un tubo di metallo e riceve una scossa elettrica. Una situazione simile è sorto a causa del fatto che l'isolamento di un dispositivo elettrico situato in un altro appartamento è difettoso. A causa di un isolamento difettoso, il potenziale del tubo metallico è cambiato e la persona che lo ha toccato ha subito una scossa elettrica.

Al fine di allineare i potenziali di tutti i dispositivi elettrici che possono essere pericolosi, devono essere combinati. Il modo più semplice per eseguire questa manipolazione è con l'aiuto del filo di rame, combinando dispositivi, tubi e altri oggetti in piedi nelle vicinanze. Creando un circuito comune tra i tubi o tra i dispositivi, una persona ne livella il potenziale.

Tuttavia, la combinazione di tutti gli oggetti potenzialmente pericolosi non è sufficiente. Per la completa sicurezza nel processo di utilizzo di elettrodomestici, è necessario che il cablaggio sia collegato a terra.

Potenziale sistema di equalizzazione

Il meccanismo per equalizzare i potenziali è un sistema abbastanza importante. Allo stesso tempo, tutti, avendo a disposizione le informazioni necessarie, possono assemblare un tale meccanismo con le proprie mani, senza attirare gli aiutanti esterni. L'installazione di un tale sistema viene effettuata in 5 fasi, queste fasi sono le seguenti:

- Installazione di una scatola in cui verrà inserito il pneumatico di messa a terra;

- Installazione dal bus e connessione di cavo elettrico in rame isolato. La sezione trasversale del cavo non deve essere inferiore a 4 millimetri;

- I cavi separati sono posizionati in un canale pre-preparato all'interno del muro, che collegherà i dispositivi tra loro. Questo è l'allineamento dei potenziali.

Potenziale scatola di equalizzazione

Nei nostri appartamenti e case, negli edifici industriali e negli uffici in cui lavoriamo, è pieno di casse e strutture metalliche, toccando allo stesso tempo una persona che può entrare nella zona di potenziale differenza. Per evitare ciò, i potenziali devono essere equalizzati. Come si fa nella pratica? Collegare tutti gli elementi conduttivi esistenti nell'edificio. Un tale sistema di equalizzazione dei potenziali (EMS) crea un ambiente sicuro per gli esseri umani. Uno degli elementi del SUP è una scatola di equalizzazione potenziale (PMC).

Parleremo di questi SUP e di PMC in modo più dettagliato, ma prima vedremo esempi pratici di quale sia la differenza potenziale negli appartamenti ordinari e da dove proviene.

Tutti abbiamo insegnato fisica e ricordiamo che il potenziale in sé non è assolutamente pericoloso. È necessario avere paura delle potenziali differenze.

Negli appartamenti, la differenza di potenziale tra tubi e elettrodomestici può verificarsi a causa delle seguenti circostanze:

  1. L'isolamento del filo è danneggiato e si verifica una perdita di corrente.
  2. Correnti vaganti si sono verificate nel sistema di terra.
  3. Lo schema di cablaggio delle apparecchiature elettriche non è corretto.
  4. Manifestazione di elettricità statica.
  5. Gli apparecchi elettrici sono difettosi.

Ti ricordi da scuola? Qualsiasi oggetto metallico conduce corrente elettrica. Nelle nostre case, oggetti simili sono ovunque. Questi sono i tubi del sistema di riscaldamento centrale, fornitura di acqua calda e fredda; batterie e portasciugamani riscaldati; scatola di ventilazione e scarico; custodia metallica di qualsiasi dispositivo elettrico.

Nelle comunicazioni generali della casa, i tubi metallici sono interconnessi. Considera un semplice esempio. Abbiamo un bagno in cui la batteria di riscaldamento e la doccia si trovano nelle vicinanze. Se improvvisamente si verifica una differenza di potenziale tra questi due elementi e una persona tocca contemporaneamente la batteria e il box doccia, sarà estremamente pericoloso in termini di scosse elettriche. In questo caso, il corpo umano svolgerà il ruolo di un saltatore attraverso il quale scorre la corrente elettrica. Il percorso del suo flusso ci è noto dalle leggi della fisica - da un potenziale con un valore elevato a uno più piccolo.

Un altro esempio tipico è quando sorgono potenziali diversi sulle tubature dell'acqua e delle fognature. Quando una corrente di dispersione appare su un tubo dell'acqua, c'è la possibilità che una persona venga colpita mentre nuota nel bagno. Questo accadrà se una persona è in piedi in un bagno con acqua, mentre apre lo scarico e tocca il rubinetto con la mano. Per evitare tali problemi, è necessario uniformare i potenziali.

La situazione in cui c'è tensione sui tubi di un edificio residenziale è mostrata in questo video:

Al fine di equiparare i potenziali ci sono due sistemi, discuteremo ciascuno di essi in modo più dettagliato.

Regolazione di base

Il sistema principale è considerato il principale sistema di equalizzazione potenziale, in forma abbreviata è chiamato AUP. In realtà, questo sistema è un contorno che combina diversi elementi:

  • il più importante è il bus di messa a terra principale (GZSH), è su di esso che tutti gli altri elementi sono collegati;
  • tutti gli accessori metallici di un condominio a più piani;
  • protezione antifulmine dell'edificio;
  • sistema di riscaldamento;
  • parti ed elementi di impianti di risalita;
  • scatola di ventilazione;
  • tubi metallici per l'approvvigionamento idrico e il drenaggio.

Ogni edificio ha un quadro di comando di ingresso (ASU), installa un bus di messa a terra principale (GZSH). Si collega al circuito di terra con una striscia di acciaio.

In precedenza, non c'era motivo di preoccuparsi, tutti gli elementi metallici erano combinati e non c'erano prerequisiti per potenziali diversi. Se qualche potenziale appariva sul tubo, lungo la traiettoria di minor resistenza, andò tranquillamente a terra (ricordiamo che il metallo è un eccellente conduttore).

Ora la situazione è cambiata, molti inquilini durante i lavori di riparazione negli appartamenti cambiano i tubi dell'acqua in metallo in polipropilene o plastica. A causa di ciò, la catena comune si rompe, le batterie e gli scaldasalviette rimangono non protetti, poiché la plastica non ha capacità conduttiva e non è collegata al bus di messa a terra. Immagina di avere ancora tubi di metallo, e il vicino di seguito ha cambiato tutto in plastica. Quando un potenziale appare sui tubi, non ha un posto dove andare, il percorso verso il terreno è interrotto dai tubi di plastica del vicino. In questo modo, si verifica una differenza di potenziale.

Il sistema principale ha un piccolo problema. Nei grattacieli, i percorsi di comunicazione sono molto lunghi, a causa di ciò la resistenza dell'elemento conduttivo aumenta. Nella grandezza del potenziale sui tubi del primo e dell'ultimo piano ci sarà una differenza notevole, e questo costituisce già un pericolo. Pertanto, viene creato un ulteriore sistema di equalizzazione potenziale, montato su ogni singolo appartamento.

Aggiustamento aggiuntivo

Il sistema aggiuntivo di equalizzazione dei potenziali (nome abbreviato DSPS), è montato nei bagni, combina i seguenti elementi:

  • cabina doccia o bagno in metallo;
  • sistema di ventilazione, quando la sua uscita al bagno è fatta di scatola metallica;
  • scaldasalviette;
  • rete fognaria;
  • tubi metallici per impianti di approvvigionamento idrico, riscaldamento e gas.

E qui avrai bisogno di una scatola per equalizzare i potenziali. Ciascuno degli oggetti di cui sopra è collegato a un filo separato (solido, il materiale delle prestazioni è di rame), la sua seconda estremità viene emessa e collegata al PMC.

esecuzione di installazione

Il PMC differisce a seconda di come l'edificio è costruito costruttivamente e dove verrà montato il box stesso:

  • in un muro solido;
  • nel muro cavo;
  • sulla superficie del muro (metodo di installazione aperto).

È un corpo in plastica, all'interno del quale si trova l'elemento principale: il bus di messa a terra. È fatto di rame e ha una sezione trasversale di almeno 10 mm 2.

I fili di rame degli oggetti di approvvigionamento idrico, sistemi di riscaldamento e gas sono collegati a questo bus attraverso i suoi connettori; da apparecchi elettrici nella stanza, così come da prese e apparecchi di illuminazione installati nel bagno.

Il collegamento dei cavi agli elementi elencati avviene a spese delle connessioni bullonate o dei morsetti. A volte vengono utilizzati lobi a contatto speciali, nel qual caso il collegamento metallico tra l'elemento da proteggere e il filo sarà particolarmente forte. Affinché il sistema di equalizzazione potenziale funzioni in situazioni pericolose, è necessario un contatto affidabile. Pertanto, il posto sui tubi in cui verrà installato il morsetto, è necessario pulire con una lucentezza metallica.

Il bus interno con un filo di rame separato, chiamato conduttore di protezione PE, è collegato al pannello piatto introduttivo e attraverso di esso è collegato direttamente al GZSH. La sezione trasversale del conduttore PE deve essere di almeno 6 mm 2. Una condizione importante, se si decide di posare questo cavo nel pavimento, non dovrebbe intersecarsi con altri cavi.

Tale scatola è come un collegamento intermedio tra tutti gli elementi di messa a terra e lo schermo di ingresso. È molto conveniente che da ciascun elemento sia sufficiente allungare il cablaggio solo verso il PMC e non verso lo schermo comune dell'appartamento.

Quando il cablaggio è fatto di tubi di plastica, i cavi dei rubinetti e dei miscelatori dell'acqua sono collegati al PMC.

Prima di installare il SUP, è necessario sapere come viene messa a terra la casa. Se il sistema TN-C (quando il conduttore di protezione PE e lo zero operativo N sono combinati in un unico filo), è impossibile eseguire l'equalizzazione. Ciò causerà pericolo ad altri vicini se non hanno un tale sistema.

requisiti

Quando si installa un PMC, è necessario rispettare determinati requisiti e regole:

  1. La sua installazione nei bagni e nei bagni è obbligatoria. Innanzitutto, in queste stanze ci sono molti scafi e superfici metalliche. In secondo luogo, c'è un numero considerevole di dispositivi elettrici. In terzo luogo, in queste stanze c'è sempre molta umidità.
  2. La scatola è installata nel luogo in cui passano le bretelle sanitarie.
  3. È obbligatorio collegare tutte le apparecchiature elettriche con accesso aperto (che sono, innanzitutto, caldaie per scaldabagno, lavatrici), nonché elementi conduttivi di terzi.
  4. L'accesso al PMC dovrebbe essere gratuito.
  5. L'installazione di PMC è vietata quando la messa a terra è installata in casa senza un conduttore di messa a terra (con il metodo di messa a terra).
  6. DSUP è vietato collegare il treno.
  7. L'intera lunghezza del sistema di propulsione, a partire dal PMC nel bagno e fino al pannello introduttivo stesso, non può essere strappata. È vietato installare qualsiasi dispositivo di commutazione in questo circuito.

Infine, vorrei dire, non confondere il concetto di equalizzazione ed equalizzazione di potenziali diversi. Equalizzare equivale a collegare elettricamente gli elementi conduttivi per rendere uguali i loro potenziali. Equalizzare equivale a ridurre la differenza di potenziale sul pavimento o sulla superficie della terra (tensione di gradino).

Se hai poca esperienza in elettricità, non intraprendere questo lavoro da solo, affidalo ai professionisti. Tra le altre cose, uno specialista alla fine dell'installazione deve ancora misurare la resistenza di terra e verificare la presenza di un circuito tra gli elementi di messa a terra.

Perché abbiamo bisogno di un potenziale sistema di equalizzazione?

appuntamento

Innanzitutto, parliamo di cosa è necessario il SUP nell'appartamento. Il fatto è che tutti gli oggetti metallici sono conduttori attuali, il che è noto sin dal corso di fisica della scuola. Negli appartamenti tali oggetti sono tubi dell'acqua calda e fredda, un portasciugamani riscaldato, uno scarico, un sistema di riscaldamento, corpi di apparecchi elettrici e persino condotti di ventilazione. Come hai capito, i tubi metallici e il resto delle comunicazioni generali sono interconnessi. Se si crea la differenza di potenziale elettrico tra due oggetti metallici, ad esempio una cabina doccia e un radiatore, il contatto simultaneo di due oggetti da parte di una persona può essere estremamente pericoloso. Ciò è dovuto al fatto che il corpo fungerà da saltatore tra le comunicazioni e la corrente fluirà attraverso una persona da un oggetto con un grande potenziale a quello che è meno.

Un caso tipico di tale pericolo è il verificarsi di potenziali diversi su un tubo dell'acqua e della fogna. Se si verifica una perdita di corrente sui tubi dell'acqua quando si bagna in bagno, la probabilità di una scarica elettrica sarà estremamente elevata. La ragione per questo - drenando l'acqua e toccando contemporaneamente il rubinetto. L'acqua in questo caso diventerà un condotto dalla fogna alle condutture dell'acqua, e tu... questo saltatore. Puoi vedere chiaramente la situazione pericolosa nella foto qui sotto:

Per evitare questo problema, è sufficiente un sistema di potenziali equalizzanti nell'appartamento.

specie

Esiste un sistema basilare di equalizzazione dei potenziali (PCO) e un ulteriore sistema di controllo del traffico. Per quanto riguarda il primo, è considerato il principale ed è un contorno in cui sono combinati i seguenti elementi:

  • conduttore di terra;
  • il bus principale di messa a terra (GZSh), che si trova all'ingresso dell'edificio;
  • tutti gli accessori metallici di un alto edificio residenziale;
  • condotti di ventilazione;
  • tubi dell'acqua in metallo (acqua calda e fredda);
  • elementi di protezione contro i fulmini dell'edificio.

Quando tutti questi elementi sono combinati, non si poteva temere il pericolo del verificarsi di potenziali diversi negli anni passati, ma oggi la situazione è diversa. Ciò è dovuto al fatto che recentemente i proprietari di appartamenti sono passati dai tubi di riscaldamento in metallo alla plastica, o più precisamente al polipropilene. Di conseguenza, la plastica rompe la catena protettiva e può verificarsi una differenza di potenziale tra le varie comunicazioni in bagno, ad esempio l'impianto idraulico e uno scaldasalviette.

Un altro problema dell'utilizzo di OSUP è che su una grande lunghezza di comunicazioni (edifici a più piani) il potenziale elettrico della stessa tubazione sul primo e decimo piano differirà in modo significativo, che è anche una situazione pericolosa. Questo è il motivo per cui insieme alla SUP principale crea ancora di più, individualmente per ogni appartamento.

Il sistema di equalizzazione potenziale aggiuntivo è in bagno e combina i seguenti elementi:

  • bagno o doccia per il corpo;
  • scaldasalviette;
  • tubi per acqua e gas;
  • rete fognaria;
  • ventilazione se una scatola di metallo entra nella stanza;

Ogni oggetto del sistema deve essere collegato con un filo di rame single-core separato, l'altra estremità viene emessa nella scatola di equalizzazione potenziale (PMC), come mostrato nella foto seguente:

Immediatamente attiriamo la vostra attenzione su diversi requisiti che si applicano al sistema di equalizzazione potenziale aggiuntivo secondo le regole e le regole di OLC:

  1. È vietato collegare gli elementi di un sistema di controllo del traffico con un loop.
  2. È severamente vietato creare SUP supplementare se l'appartamento non ha un circuito di terra (la messa a terra viene eseguita secondo il sistema TN-C).
  3. Il DPCS deve essere continuo per tutta la lunghezza dalla scatola di derivazione del bagno al pannello piatto. L'inclusione nella catena di qualsiasi apparecchiatura di commutazione è proibita.

Quindi abbiamo considerato in cosa consiste il sistema di equalizzazione potenziale principale e aggiuntivo. Se non si dispone di un circuito di protezione locale nell'appartamento, allora vi diremo come realizzare un sistema di controllo del traffico manuale.

Effettuiamo l'installazione

L'installazione di SUP supplementare (è anche denominata locale) è facile da eseguire. Si consiglia di fare questo lavoro durante la fase di revisione, dal momento che il filo dalla scatola (PMC) alla protezione deve essere conservato nel massetto. Quindi, per prima cosa devi preparare i seguenti materiali:

  1. Scatola morsettiera con uno speciale bus in rame - SHDUP, come nella foto sotto.
  2. Filo di rame unipolare con una sezione trasversale di 2,5; 4 e 6 mm 2. Si consiglia di utilizzare cavi PV-1 e PV-3.
  3. Sistemi di fissaggio - morsetti, bulloni, lame a contatto. Necessario per collegare i conduttori del sistema di equalizzazione potenziale a tubi e alloggiamenti metallici.

Avendo preparato un set così piccolo di DPCS, è possibile procedere all'installazione. Prima di tutto, si consiglia di elaborare uno schema di equalizzazione potenziale, in base al quale si eseguirà la connessione di tutti gli elementi. È anche possibile disegnare sullo schema in cui passerà il cavo dalla morsettiera al bus di terra nello schermo. Esempi di progetti per un appartamento che puoi vedere sui piani seguenti:

Dopodiché è necessario preparare le comunicazioni per la connessione - spellare una piccola area sotto la fascetta stringitubo sui tubi con una lucentezza metallica. Ciò è necessario per garantire che il contatto sia affidabile e che il sistema di equalizzazione potenziale funzioni in una situazione pericolosa.

Quindi è necessario connettere ogni elemento con un filo separato. Se le sezioni non hanno la probabilità di danni meccanici al filo, è possibile utilizzare un conduttore da 2,5 mm 2 per l'equalizzazione. Quando la probabilità di danno è, anche se insignificante, è meglio essere al sicuro e usare un filo di 4 metri quadrati. Tutti i fili sono inseriti nel PMC e fissati saldamente al bus. A proposito, si consiglia di utilizzare la morsettiera per l'installazione in bagno con il grado di protezione IP 54 o superiore. Un filo con una sezione trasversale di 6 mm 2 viene prelevato dal bus e deve essere posizionato sul pannello piatto. Ha anche il suo requisito specifico: questo conduttore non deve attraversare altre linee di cavi, ad esempio, se si decide di condurre il cablaggio elettrico nel pavimento.

In conclusione, il cavo è collegato al bus di messa a terra nel pannello, dopo di che viene completata l'installazione del sistema di equalizzazione potenziale aggiuntivo. Raccomandiamo di essere sicuri e di chiamare un elettricista, in modo che controlli le prestazioni del sistema con un tester e un'ispezione visiva!

Questo è tutto ciò che volevo dirti su come realizzare un sistema di supporto vocale in bagno con le tue mani. Speriamo che le informazioni e gli schemi siano chiari. Se avete domande, potete chiedere loro nei commenti, così come utilizzare il servizio "Elettricista domanda"!

Sarà interessante leggere:

Installazione e gestione di reti elettriche

Protezione del lavoro nel settore energetico

Equalizzazione ed equalizzazione dei potenziali

Parlando dei concetti di equalizzazione ed equalizzazione dei potenziali, dovrebbe essere chiaro che il pericolo per una persona non è il potenziale sotto il quale può essere, ma la differenza potenziale. Una persona può lavorare in condizioni di sicurezza quando è sotto il potenziale di diverse centinaia di chilovolt, in questo caso nessuna corrente elettrica attraversa il corpo umano. Tali lavori, in particolare, comprendono lavori su linee elettriche aeree, incluse linee aeree ad altissima tensione.

Allo stesso tempo, una situazione è pericolosa quando una persona è sotto stress, ad es. sotto la potenziale differenza. Ad esempio, una persona tocca un caso di apparecchiature il cui potenziale è 220 V e con i suoi piedi si basa sulla base del quale il potenziale è zero. In questo caso, la persona cadrà sotto la tensione di 220 V, una corrente scorrerà attraverso il suo corpo, la cui entità potrebbe essere pericolosa o addirittura letale per la persona.

Se applicando speciali misure protettive per equalizzare i potenziali (ad esempio, rendere il potenziale del caso e base uguale a 220 V) o equalizzarli (ad esempio, rendere il potenziale del caso 220, e la base 200 V), quindi i pericoli di diventare pesanti e Inoltre, il danno elettrico fatale non lo farà.

Il concetto di "equalizzazione potenziale"

Esistono diversi approcci alla definizione del concetto di "equalizzazione potenziale".

In base al TCP 339-2011 (e al PUE 7), l'equalizzazione del potenziale è la riduzione della differenza di potenziale (tensione di gradino) sulla superficie del terreno o del pavimento mediante conduttori di protezione posti nel terreno, nel pavimento o sulla superficie e collegati al dispositivo di messa a terra, o applicando speciali rivestimenti a terra. Pertanto, in conformità con l'EMP, l'equalizzazione potenziale è finalizzata a ridurre il gradino di tensione.

Figura - Riduzione della differenza di potenziale sulla superficie della terra (riduzione della tensione di fase)

In conformità con GOST 12.1.019-2009 "Sicurezza elettrica. Requisiti generali e nomenclatura dei tipi di protezione "equalizzazione del potenziale - fornire la connessione elettrica tra una parte conduttiva aperta e parti conduttive (conduttori) nel terreno o conduttivo, è inteso per fornire un potenziale vicino al valore tra una parte conduttiva aperta che una persona può toccare e la superficie terra o pavimento conduttivo. Pertanto, in conformità con GOST, l'equalizzazione potenziale mira a ridurre la tensione del tocco.

Figura - Riduzione della differenza di potenziale tra la parte conduttiva aperta, a cui una persona può toccare e la superficie della terra (diminuzione della tensione del tocco)

La compensazione del potenziale obbligatorio dovrebbe essere applicata solo negli impianti elettrici di locali per animali. In conformità con l'EMP, nell'area in cui gli animali sono collocati nel pavimento, l'equalizzazione del potenziale deve essere eseguita utilizzando una griglia metallica o altro dispositivo che deve essere collegato a un ulteriore sistema di equalizzazione potenziale. In altri casi, l'equalizzazione del potenziale viene utilizzata come misura aggiuntiva di sicurezza elettrica.

Il concetto di "potenziali di equalizzazione"

Collegamento equipotenziale di protezione - collegamento elettrico di parti conduttive per raggiungere l'uguaglianza dei loro potenziali, eseguita per scopi di sicurezza elettrica.

Distinguere tra sistema di equalizzazione del potenziale primario e secondario.

Per essere collegati al sistema di equalizzazione del potenziale principale, tutte le parti indicate in TCP 339-2011 (o ПУЭ 7) devono essere collegate al bus di messa a terra principale con l'aiuto di potenziali conduttori del sistema di equalizzazione. Le parti conduttive che entrano nell'edificio dall'esterno dovrebbero essere collegate il più vicino possibile al punto in cui entrano nell'edificio. Se la tubazione di alimentazione del gas ha un inserto isolante all'ingresso dell'edificio, solo quella parte della tubazione che è relativa all'inserto isolante dal lato dell'edificio è collegata al sistema di equalizzazione potenziale principale.

Il sistema di ulteriore equalizzazione del potenziale dovrebbe interconnettere tutti contemporaneamente accessibili alle parti conduttive aperte tattili di apparecchiature elettriche stazionarie e parti conduttive di terzi, comprese le parti metalliche accessibili delle strutture edili, nonché conduttori di protezione neutri nel sistema TN e conduttori di protezione di terra nei sistemi IT e TT, compresi conduttori di protezione dei recipienti.

Il collegamento equipotenziale deve essere eseguito in impianti elettrici in cui lo spegnimento automatico viene utilizzato come misura protettiva.

Inoltre, in conformità con il TCP 339-2011, il sistema di equalizzazione potenziale di base dovrebbe essere implementato in ogni edificio (nel 7 questo requisito è assente).

Figura - Sistema di equalizzazione dei potenziali nell'edificio: M - parte conduttiva aperta; T1 - messa a terra naturale; T2 - protezione antifulmine da messa a terra (se disponibile); GZSh: il principale pneumatico di messa a terra; 1 - conduttore di protezione zero; 2 - conduttore del principale sistema di equalizzazione del potenziale; 3 - il conduttore del sistema di equalizzazione potenziale aggiuntivo; 4 - cavo corrente del sistema di protezione contro i fulmini; 5 - circuito (tronco) del campo di lavoro nella stanza delle apparecchiature informatiche; 6 - conduttore di terra funzionante (funzionale); 7 - conduttore di equalizzazione potenziale nel sistema di messa a terra funzionante (funzionale); 8 - conduttore di messa a terra.

Creare un potenziale sistema di equalizzazione

L'elettricità è diventata a lungo parte integrante della vita quotidiana di ognuno di noi. Le persone sono così abituate a questo bene, che a volte dimenticano i pericoli che possono insorgere durante il funzionamento degli impianti elettrici (elettrodomestici). Nella fase iniziale di progettazione dell'alimentazione di qualsiasi oggetto, viene prestata particolare attenzione alla sicurezza. Quasi tutti gli utenti di apparecchi elettrici sanno cos'è un filo nudo, isolamento e messa a terra. Ma il termine "equalizzazione potenziale" è familiare solo agli elettricisti professionisti. Se non vediamo i segni esteriori di un problema, sorge un falso senso di mancanza di pericolo. E questo nonostante il fatto che la tensione alternata sopra i 42 volt possa essere fatale per l'uomo.

In quali casi una tensione o una corrente elettrica possono essere una minaccia per la salute o la vita?

La presenza di tensione (o potenziale) di per sé non pone alcun problema. Il pericolo è la corrente elettrica. Si verifica quando c'è una differenza di potenziale tra le estremità del conduttore.

Importante sapere! Il corpo umano è un buon conduttore per la corrente elettrica, a causa della presenza di fluido nelle cellule.

Qual è la differenza potenziale

Ad esempio, prendi la solita batteria a dita. Al suo contatto positivo, esiste un valore potenziale di circa 1,5 volt, a meno uno - 0 volt. Se si collega un dispositivo di misurazione (multimetro) con un contatto positivo (utilizzando entrambi i fili), il valore sarà zero. E se fai una misura tra "più" e "meno" - vedremo sul dispositivo una tensione di 1,5 volt.

Perché sta succedendo questo? Tra i contatti positivi e negativi c'è una differenza potenziale con un valore di 1,5 volt. Di conseguenza, se colleghiamo questi terminali con un conduttore (circuito elettrico, filo metallico, ecc.), Tra di essi scorrerà una corrente elettrica.

Come funziona sull'esempio di apparecchi elettrici

Prendi una presa domestica da 220 volt. Al contatto di fase c'è un potenziale di 220 V, a zero - 0 V. Tra di loro c'è una potenziale differenza di 220 volt. Se si collegano i contatti con un pezzo di filo con bassa resistenza (convenzionalmente 1 Ohm), allora una corrente di 220 ampere (secondo la legge di Ohm) sorge nel conduttore. Naturalmente, in pratica, questo non può essere fatto, il filo si scioglierà all'istante e l'isolamento prenderà fuoco.

Se una persona prende due contatti, allora nonostante l'alta resistenza del corpo, la forza della corrente sarà sufficiente per un risultato fatale.

Tutti i dispositivi che producono elettricità hanno una connessione di zero contatto con la "terra": letteralmente con il terreno fisico. Ciò significa che c'è sempre una differenza di potenziale tra qualsiasi conduttore di fase e la terra fisica, uguale alla tensione di fase.

La stessa cosa accade nelle condizioni dei locali (residenziali, industriali e altre cose). Una fase può essere fornita all'alloggiamento dell'apparecchio. Ciò può verificarsi in una situazione di emergenza: danni all'isolamento, ingresso di umidità nel gruppo di contatti, mancanza di alimentazione. Quando si tocca contemporaneamente un caso sotto tensione e un elemento dell'infrastruttura di una stanza in comunicazione elettrica con una terra fisica (ad esempio una conduttura), sussiste il pericolo di scosse elettriche.

Se l'apparecchio ha una messa a terra correttamente collegata, la fase sulla custodia è collegata alla "terra": si verifica un cortocircuito e l'interruttore automatico scollega il circuito. Non si verificano scosse elettriche.

Questa è una situazione ideale quando gli standard delle norme di installazione elettrica (EI) sono soddisfatti nella stanza.

In pratica, la situazione potrebbe essere diversa.

Supponiamo che il tuo vicino all'ingresso abbia collegato un filo neutro all'impianto di riscaldamento (non considereremo i motivi: dalla semplice analfabetismo al desiderio di liberare il contatore elettrico). Su tubi metallici c'è un potenziale pericoloso: da 50 a 220 volt. In teoria, la tensione dovrebbe "andare nel terreno", perché i tubi di acciaio sono posati nel terreno. Tuttavia, se tra il tuo appartamento e il seminterrato, la sezione del gasdotto è stata sostituita con plastica, il conduttore si apre. E il tuo scaldasalviette in bagno ha il potenziale per dire: 170 volt.

Si tocca un tubo di metallo e una lavatrice a terra. Questa differenza di potenziale si pone (con tensione pericolosa per la vita), l'unica fonte del problema non è il tuo elettrodomestico, ma lo scaldasalviette.

Come si può vedere dall'illustrazione, la messa a terra di protezione non funziona in questo caso.

Considera un'altra opzione:

Un cavo di alimentazione è posto nel muro, accanto al quale passa un tubo dell'acqua. Sotto carico (per esempio, una caldaia o un forno elettrico è acceso), una forza elettromotrice può essere indotta nel tubo. L'acqua avrà un potenziale indesiderato, fino a 50 volt. Forse questa non è una tensione mortale, ma quando tocchi il mixer in cucina, sentirai spiacevoli scosse elettriche. Soprattutto se ci sono rinforzi in acciaio nel massetto, che ha il contatto bagnato con il terreno fisico sulle pareti umide della stanza.

In questo caso, anche il campo di lavoro non funziona.

Le cause della differenza di potenziale elettrico

Oltre alle condizioni ovvie, come la rottura dell'isolamento sulla scatola dell'installazione elettrica o la connessione non autorizzata agli elementi strutturali, ci sono fattori nascosti:

  • Stress statico Si verifica con attrito (ad esempio, il movimento dell'acqua in un tubo di plastica), aria secca, ambienti polverosi.
  • Accumulo di potenziale elettrochimico derivante dall'interazione di metalli dissimili.
  • I fenomeni atmosferici (tuono, forte vento) contribuiscono all'accumulo di potenziale elettrico.
  • Correnti vaganti e indotte, radiazioni elettromagnetiche (forni a microonde, alimentatori switching, monitor, televisori).

Come proteggersi da tali situazioni? Le regole degli impianti elettrici (PUE) forniscono un potenziale sistema di equalizzazione.

Livellamento e allineamento

Esaminiamo i concetti e i termini di base:

  • Equalizzazione dei potenziali - livellamento della differenza tra i valori dei potenziali elettrici tra gli elementi metallici dell'impianto elettrico, nella stanza in cui si trova l'installazione elettrica, compresi gli elementi conduttivi dell'edificio. Allo stesso tempo, una situazione è considerata pericolosa quando diventa possibile toccare contemporaneamente una persona con parti conduttrici. Ottenuto dal collegamento non apribile di tutte le parti che trasportano corrente tra di loro con l'aiuto di conduttori.
  • L'equalizzazione potenziale è un sistema per ridurre la differenza relativa dei potenziali elettrici tra la messa a terra, l'accesso a parti conduttive tattili di installazioni elettriche, il terreno e tutte le strutture metalliche di un edificio. Per questo, il sistema di equalizzazione potenziale deve avere una connessione non di apertura con il conduttore di terra (protettivo) di messa a terra.

Inoltre, l'equalizzazione potenziale si riferisce alla riduzione della differenza di potenziale elettrico sulla superficie del suolo (pavimento, pavimenti) per impedire l'effetto della tensione di gradino.

Cosa significa il termine "non apribile"? Tutte le linee conduttive sono interconnesse in modo permanente (piastre di contatto, collegamenti a vite, saldatura, saldatura, ecc.). Non è consentito installare interruttori: fusibili, interruttori, interruttori automatici. Cioè, l'intero sistema di equalizzazione del potenziale è un singolo circuito conduttivo, combinato con un circuito di terra protettivo simile.

Grazie a questi sistemi, in tutti i punti che una persona può toccare contemporaneamente, il potenziale elettrico viene equalizzato allo stesso valore. Una situazione in cui quando si tocca contemporaneamente un punto ci sarà una tensione di 220 volt, e agli altri 10 volt, è escluso.

La tua casa è assolutamente al sicuro.

È importante! Il sistema funziona solo nel caso in cui tutti gli oggetti metallici senza eccezioni vengono combinati. Se almeno un elemento o installazione elettrica è escluso dalla connessione da parte dei conduttori, considerare che l'intero circuito non è operativo.

Qual è la differenza tra il sistema di equalizzazione potenziale e la messa a terra protettiva?

La messa a terra è il collegamento elettrico non scollegabile intenzionale di parti di un'installazione o di un circuito elettrico con un conduttore di messa a terra. Progettato per ridurre la tensione (nel punto in cui non dovrebbe essere in condizioni operative normali) a un livello di sicurezza.

Come si vede, nella definizione non vi è alcun concetto di potenziale (differenza potenziale). Inoltre, l'organizzazione della messa a terra viene eseguita solo su installazioni elettriche o circuiti elettrici. L'equalizzazione potenziale si applica agli elementi dell'infrastruttura, nonché agli oggetti metallici che non sono installazioni elettriche.

Allo stesso tempo, la messa a terra di protezione funziona efficacemente solo in combinazione con dispositivi di disconnessione protettivi (inserti di sicurezza, interruttori automatici). Senza tali dispositivi, l'organizzazione della messa a terra non riduce la sicurezza degli impianti elettrici e può provocare un incendio se si verifica un corto circuito di fase verso terra.

A differenza della messa a terra, il sistema di equalizzazione potenziale è autosufficiente, non sono necessari dispositivi di protezione aggiuntivi. L'unica condizione è la presenza di una connessione elettrica al terreno fisico.

Requisiti per l'organizzazione di un potenziale sistema di equalizzazione in OLC

Non ci sono definizioni chiare e universali di questo sistema nelle Regole di installazione elettrica. Il dispositivo di equalizzazione potenziale ha specificità a seconda dell'applicazione. In diversi tipi di locali, quando si lavora con diversi tipi di installazioni elettriche e la posa di linee che portano corrente, ci sono diversi metodi.

Ad esempio, si consideri l'imposizione di una messa a terra protettiva portatile, nella produzione di lavori di riparazione in impianti elettrici con alimentazione trifase:

Tutte le sbarre all'interno di un impianto elettrico sono interconnesse (equalizzazione dei potenziali) e quindi collegate al conduttore di terra (equalizzazione del potenziale). Quando compare una tensione su una qualsiasi delle parti, la differenza di potenziale elettrico non si verifica, il lavoro viene eseguito in condizioni di sicurezza.

Nel PUE esiste un elenco di misure protettive, in cui questo sistema viene definito come uno degli elementi obbligatori:

  • organizzazione della messa a terra protettiva;
  • spegnimento automatico;
  • equalizzazione dei potenziali;
  • equalizzazione potenziale;
  • isolamento doppio o rinforzato dei conduttori e dell'alloggiamento dell'installazione elettrica;
  • alimentazione a bassa tensione (per corrente alternata - non superiore a 50 volt);
  • separazione protettiva dei circuiti elettrici;

Creazione di potenziali sistemi di equalizzazione

Il progetto di ciascun sistema è individuale e viene sviluppato in base alla configurazione della stanza. Esistono regole generali di installazione che devono essere eseguite:

  • Il bus di equalizzazione potenziale e il bus di terra di protezione devono essere collegati o combinati in un nodo.
  • Tutti gli oggetti: installazioni elettriche, pallet, bagni, lavandini, elementi dell'infrastruttura dell'edificio, sono collegati al bus di equalizzazione potenziale in parallelo. Ciò significa che ogni elemento ha un conduttore separato collegato al bus comune. Nessuna connessione seriale tra oggetti è consentita. Se il conduttore primario viene interrotto, tutti gli oggetti successivi sulla linea verranno scollegati dal sistema di equalizzazione potenziale.
  • Per tutta la lunghezza delle linee conduttive, non devono essere presenti dispositivi di commutazione e sezionamento: interruttori, relè, fusibili.
  • La connessione deve essere affidabile: non è consentita la rotazione e il nastro viene caricato. Vengono utilizzati saldature, collegamenti a vite, morsetti a contatto regolari.

Quali oggetti sono collegati al sistema di equalizzazione potenziale

  • Custodie metalliche di tutte le installazioni elettriche (se non sono correttamente messe a terra). L'elenco comprende anche l'alloggiamento conduttivo di lampade (lampade da terra).
  • Naturalmente, l'intero sistema di messa a terra di protezione. In realtà, il sistema di equalizzazione potenziale inizia da esso.
  • Parti metalliche del telaio dell'edificio, rinforzo della fondazione, pareti, pavimenti.
  • Elementi metallici dell'infrastruttura installati autonomamente. Ad esempio, rete metallica sotto il massetto o profilo metallico sotto i fogli di cartongesso.
  • Tubi metallici e alloggiamenti del sistema di ventilazione.
  • Tubi di rame del sistema di alimentazione del refrigerante nei condizionatori d'aria (se sono più lunghi).
  • Cavi armati con gusci metallici.
  • Schermo a treccia di cavi informativi (televisione, Internet).

A questo punto, ci soffermiamo più in dettaglio. Il cavo metallico intrecciato parte dal dispositivo di distribuzione o amplificazione, situato lontano dalla stanza. In questo caso, non si ha la possibilità di monitorare l'organizzazione corretta di alimentazione o messa a terra di questi dispositivi. Potrebbe esserci una situazione in cui una fase arriva a casa tua sullo schermo.

Tu, senza sospettare nulla, puoi contemporaneamente toccare la sottotensione intrecciata e un oggetto metallico collegato a terra (ad esempio un radiatore di riscaldamento). Le conseguenze sono ovvie: la sconfitta della corrente elettrica. Quando lo schermo è collegato al sistema di equalizzazione del potenziale, la rottura della fase esterna sul cavo non è terribile.

  • Tutte le parti metalliche dei sistemi di approvvigionamento idrico e fognario: tubi, miscelatori, lavelli in acciaio inossidabile, piatti doccia e cabine in metallo, vasche da bagno.
  • Componenti dei sistemi di riscaldamento dell'acqua: caldaie, tubi interni.
  • Sistema di riscaldamento: tubi, radiatori, scaldasalviette.
  • Sistema di alimentazione del gas.
  • Protezione da fulmini di messa a terra (se si dispone di un'abitazione privata, nei condomini "opzione" non è disponibile). In questo caso, il parafulmine è collegato al sistema comune e al suo stesso sezionatore di terra contemporaneamente.
  • Telai di finestre in metallo-plastica (se gli elementi conduttivi non sono coperti di plastica).
  • Porte e porte in acciaio.

Sul diagramma, assomiglia a questo:

  1. Compensazione del potenziale del bus.
  2. Scaricatore dalla scheda di potenza. Collegato alla fase. In condizioni normali, non vi è alcun contatto tra la fase e i conduttori di terra - c'è uno spazio sufficiente nello spinterometro. Quando un fulmine colpisce un cavo di alimentazione, si verifica una corrente d'arco verso il "terreno" e non si verifica una differenza potenziale di diverse migliaia di volt.
  3. Soppressore di sovratensioni nella linea dati.
  4. Staffe per il fissaggio di conduttori di messa a terra a tubi metallici.
  5. Messa a terra della fondazione con un bus incluso nel sistema generale di equalizzazione del potenziale.

Installazione del sistema di equalizzazione potenziale di un condominio (locali industriali)

L'installazione dei componenti del sistema inizia durante il processo di costruzione. Durante la creazione della fondazione, un pneumatico metallico viene posato lungo l'intero perimetro della struttura futura. Questo è un conduttore chiuso (nastro d'acciaio o rinforzo) con rami saldati per il collegamento a conduttori di terra e per il cablaggio interno dei conduttori. Per assicurare una diffusione uniforme del potenziale nella terra fisica, diversi gruppi di conduttori di terra sono installati a distanze uguali lungo il contorno dell'edificio. Se possibile, viene fornita una distanza uguale tra di loro.

Dal bus comune, le diramazioni vengono eseguite su ciascuna sezione (ingresso), dove è installato il pannello di alimentazione di introduzione. Viene creata una piastra di messa a terra, collegata al sistema di equalizzazione del potenziale.

Si trova nello scudo o nel seminterrato. L'accesso al cruscotto dovrebbe essere limitato (se non è una casa privata). Solo i rappresentanti della compagnia energetica, o PMU, sono autorizzati per la manutenzione.

Inoltre, il rinforzo del muro dell'edificio si unisce al pneumatico di fondazione.

È importante! Tutto il sistema di contorno (telaio) è interconnesso mediante saldatura. Solo dopo aver verificato l'affidabilità e la conduttività elettrica della connessione, è il getto finale di calcestruzzo.

Il rinforzo sovrapposto è saldato agli elementi verticali del sistema. Se necessario, le transizioni bus vengono eseguite da una stanza all'altra.

Dopo che le pareti sono state erette, sulla parete esterna è posato un pneumatico conduttivo per la protezione contro i fulmini installato sul tetto. Tutti questi conduttori fanno parte del potenziale sistema di equalizzazione.

Assicurati di eseguire piegature sotto forma di rinforzo o di nastri di acciaio nelle miniere, lungo le quali verranno posate le tubazioni verticali (riser). Dopo l'installazione di sistemi di approvvigionamento idrico e fognario, i conduttori sono saldati a tubi di acciaio da collegare al sistema di equalizzazione del potenziale.

È importante! Nelle vecchie case, dove i lavori di riparazione sono stati effettuati ripetutamente (senza una revisione completa), gli inserti di plastica possono essere nei riser.

Ciò significa che l'integrità del sistema di equalizzazione potenziale è interrotta. Si consiglia di duplicare la connessione semplicemente collegando il conduttore di terra al bus di terra. Questo può essere fatto usando una clip di contatto.

Informazioni per riferimento

Per rispettare l'estetica, il potenziale pneumatico di equalizzazione in ogni appartamento non viene creato negli edifici residenziali. Il suo ruolo viene eseguito dal bus di messa a terra, situato nel pannello di input. In base ai moderni requisiti di sicurezza elettrica, in tutti gli alberi di trasmissione con riser, viene posata una striscia di acciaio (per il potenziale sistema di equalizzazione), collegata alla messa a terra di protezione. È come se chiudesse il circuito comune nel secondo cerchio, duplicando il terreno.

Quando si crea il proprio sistema nell'appartamento, è consentito utilizzare questo punto di connessione. Dopo aver creato il tuo scudo, puoi connetterti ad oggetti che non sono installazioni elettriche. Ad esempio - un bagno (se non è di acrilico o di plastica).

Per questo scopo ci deve essere un contatto speciale sul caso. In caso contrario, utilizzare elementi di fissaggio regolari.

Creare un potenziale sistema di equalizzazione in una casa privata

Il principio è lo stesso di un alloggiamento multi-unità, solo la quantità di lavoro è significativamente inferiore. Dopo aver installato i sezionatori di terra (questo è l'argomento di un articolo separato), si pone un giunto di compensazione del potenziale bus con il terreno. Produce il cablaggio parallelo in conformità con le regole:

  • Punti stabiliti di prese di messa a terra, installazioni elettriche. Compresi alloggiamenti conduttivi.
  • Collegamento dell'intera infrastruttura metallica dell'edificio, compresi i fulmini sul tetto.

Per stimare il numero di oggetti coperti, dai un'occhiata all'illustrazione.

I punti di connessione sono contrassegnati da cerchi.

Quando si costruisce una nuova casa, si sarà in grado di ottimizzare i costi fornendo diverse piastre di base per il collegamento del terreno e del sistema di equalizzazione potenziale. Ciò consentirà di risparmiare conduttore di messa a terra durante il cablaggio in stanze diverse.

Alcuni consigli per migliorare la qualità del sistema

  • Nel bagno, è necessario creare un ulteriore sistema di equalizzazione potenziale, anche se la casa ha un primario.
  • Quando si installano elementi riscaldanti elettrici del sistema "pavimento caldo", si consiglia di posare una rete di acciaio sulla parte superiore. Quindi il rinforzo è collegato al sistema di equalizzazione potenziale e viene eseguito il riempimento finale del massetto o della miscela autolivellante.
  • Se il sistema di erogazione dell'acqua è correttamente collegato a terra e una piccola sezione di tubo di metallo-plastica viene posizionata sul mixer (tale schema è molto diffuso), il corpo del miscelatore deve essere collegato a terra da un conduttore separato. Questo è particolarmente vero per il bagno.
  • Il sistema di protezione differenziale (RCD) di una caldaia elettrica non è in conflitto con l'equalizzazione del potenziale. La condivisione è consentita.

Locali non residenziali

In locali tecnici, officine, in produzione, il potenziale bus di equalizzazione (di norma, che è anche il luogo di lavoro) è posato in modo aperto sulla parete interna. Collega i conduttori di messa a terra degli impianti elettrici, nonché le linee che collegano tutti gli elementi conduttivi della stanza. Quindi, si forma un sistema di equalizzazione potenziale ideale.

Negli uffici, per non rovinare il rivestimento interno, è possibile nascondere lo pneumatico in una scatola di canalizzazione in plastica decorativa. Spesso i proprietari ignorano i conduttori di terra dei radiatori. Ciò è inaccettabile: la maggior parte dei casi di elettrocuzione si verificano proprio quando si toccano contemporaneamente le apparecchiature ei radiatori.

È importante!
Lo spazio ufficio è più pericoloso in termini di potenziali differenze nei luoghi più inaspettati. Gli inquilini dei vicini non controllati possono lanciare "sorprese" sotto forma di voltaggio nel sistema di approvvigionamento idrico o collegare fili di fase con una treccia di cavo Internet. Pertanto, prima di iniziare a lavorare in un tale edificio, dedicare un po 'di tempo e denaro alla verifica della messa a terra di protezione e dei potenziali sistemi di equalizzazione. Risparmierai la salute dei dipendenti e delle apparecchiature per ufficio.

Dopo aver studiato il materiale, hai imparato a distinguere tra i sistemi di sicurezza quando lavori in stanze con installazioni elettriche. Dietro ogni requisito delle Regole di installazione elettrica c'è la vita di qualcuno. Non ottenere tristi esperienze a costo dei tuoi errori. Il sistema di equalizzazione potenziale viene montato una volta e dà la sicurezza per sempre.

ELEKTROSAM.RU

ricerca

Collegamento equipotenziale. Tipi e applicazione. installazione

Quando in bagno batte con corrente da tubi metallici, allora questo problema può essere risolto installando una protezione speciale per oggetti metallici, che è chiamato un potenziale sistema di equalizzazione.

Tipicamente, i nuovi edifici stanno pianificando e implementando tali sistemi di protezione contro le scosse elettriche. Ma nelle vecchie case questa opzione non sempre funziona. Vediamo qual è il potenziale sistema di equalizzazione (la sua abbreviazione è SUP), i suoi tipi e come puoi farlo da solo.

appuntamento

Scopri se l'equalizzazione dei potenziali in un appartamento normale. Tutti gli articoli fatti di metallo conducono corrente elettrica. Questo lo sappiamo dalle lezioni scolastiche in fisica. Nei nostri appartamenti, luoghi pericolosi sono i tubi di riscaldamento, nonché i tubi di approvvigionamento idrico, i tubi di scarico, l'impianto idraulico, i portasciugamani riscaldati nel bagno e le casse di ventilazione.

Tutte le comunicazioni di metallo nella casa sono collegate tra loro. Se si verifica una differenza di potenziale tra alcuni oggetti di metallo, ad esempio un bagno e un radiatore, toccare una persona di questi due oggetti contemporaneamente può portare a una scossa elettrica. Questo perché il corpo funge da ponticello tra la batteria e il bagno, quindi la corrente scorre attraverso il corpo umano da un oggetto con un potenziale maggiore all'oggetto con il valore potenziale più basso.

Un evento di pericolo simile è il verificarsi di una potenziale differenza tra la fognatura e le condutture dell'acqua. In caso di perdite di corrente sui tubi dell'acqua, quando una persona viene lavata in bagno, si avrà un'alta probabilità di scossa elettrica quando il rubinetto viene acceso. L'acqua conduce corrente dall'approvvigionamento idrico al sistema fognario e si chiude questo circuito con il proprio corpo.

Per eliminare la presenza di tale pericolo, è necessario equalizzare i potenziali con l'aiuto di un sistema speciale installato nell'appartamento.

tipi

Esistono due tipi di sistemi di equalizzazione potenziale:

  1. Primario (OSUP).
  2. Supplementare (DSU).

OsUp

Questo è il sistema principale, che è un circuito che combina i seguenti elementi di questo sistema:

  • Conduttore di messa a terra
  • GZSh: il principale pneumatico di messa a terra. Si trova all'ingresso dell'edificio.
  • Casa residenziale di accessori per parti metalliche.
  • Sistema di ventilazione della scatola.
  • Tubazioni dell'acqua in metallo (acqua calda e fredda).
  • Protezione antifulmine.

Agli albori, quando tutte queste parti erano combinate, non c'era alcun pericolo di comparsa di una potenziale differenza. Ma oggi la situazione è radicalmente cambiata, poiché i proprietari di molti appartamenti sostituiscono tubi di metallo marcio con modelli in plastica o in polipropilene, che non conducono corrente elettrica. I tubi di plastica rompono la catena, determinando una potenziale differenza tra le diverse parti metalliche del bagno.

Il tipo principale del sistema ha un problema significativo, ovvero che per una lunghezza considerevole di tubi, ad esempio in un edificio di 12 piani, il potenziale elettrico della stessa tubazione sul primo e nell'ultimo piano avrà una grande differenza. Ciò porta a una situazione pericolosa. Pertanto, è necessario un sistema ausiliario, che verrà descritto di seguito.

PRSP

Questo sistema è opzionale e si trova in bagno. Include i seguenti elementi:

  • Il corpo della doccia o del bagno.
  • Essiccazione per asciugamani
  • Tubi: gas, acqua, riscaldamento.
  • Sistema di fognatura
  • Sistema di ventilazione della scatola.

Ogni elemento di questo sistema è collegato da un filo separato con un conduttore di rame. La seconda estremità di questo cavo viene inserita in una scatola speciale (PMC).

Ci sono determinati requisiti per la creazione di un sistema proprietario secondo le regole di OLC

• Non collegare parti di un sistema di controllo del traffico con un loop.
• È vietato eseguire un DPMS, a condizione che l'appartamento non abbia un circuito di terra.
• Il sistema aggiuntivo non deve essere strappato in tutta la sua lunghezza dalla scatola PMC alla protezione dell'appartamento. I dispositivi di commutazione non devono essere installati nel circuito.

Se non hai un circuito così protettivo, come l'equalizzazione dei potenziali, diremo qui di seguito come può essere fatto da solo.

Installazione di un potenziale sistema di equalizzazione

Installare un sistema di equalizzazione del potenziale ausiliario non è difficile. Si chiama sistema locale. Ma è meglio eseguire tale lavoro quando si eseguono riparazioni nell'appartamento, poiché è necessario condurre il filo alla schermatura dalla scatola di PMC sotto il pavimento, e ciò è dovuto alla violazione del rivestimento del pavimento e delle relative riparazioni.

Per iniziare l'installazione, alcuni materiali sono preparati nel seguente elenco:

• Scatola morsettiera completa di sbarre collettrici in rame (SHDUP).
• Fili di rame costituiti da un singolo nucleo. L'area della sezione trasversale dei fili deve essere compresa tra 2,5 e 6 mm 2, grado PV-1.
• Elementi di fissaggio: bulloni, morsetti, petali di bloccaggio. Sono necessari per collegare i fili dell'intero sistema di equalizzazione con tubi e parti metalliche.

Con un tale insieme di elementi, è possibile iniziare l'installazione del controllo del traffico. Innanzitutto, crea uno schema delle connessioni per eseguire la corretta equalizzazione dei potenziali. Il diagramma mostra anche i luoghi in cui il filo passa dal box PMC al bus di terra nel pannello dell'appartamento. La figura mostra uno degli esempi del progetto.

Inoltre, le comunicazioni stesse si preparano per il collegamento, cioè il punto di contatto del morsetto con il tubo viene pulito, fino a quando appare una lucentezza metallica. Questo è necessario per una connessione affidabile. In una situazione pericolosa, l'equalizzazione dei potenziali funzionerà come previsto.

Quindi collegare i fili a ciascun elemento del sistema. Se si è certi che non ci saranno danni al filo, è sufficiente una sezione del filo da 2,5 mm 2. Ma se ci sono dei dubbi su questo, è meglio usare un filo da 4 mm 2. Tutti i conduttori sono trasportati alla scatola ed eseguono un collegamento affidabile con il bus.

La scatola di derivazione per il bagno deve avere un grado di protezione di almeno IP54. Dal pneumatico della scatola, un cavo con una sezione trasversale di 6 mm 2 deve essere indirizzato al pannello piatto. Qui è necessario che questo cavo non si intersechi con altri cavi di linee diverse.

Alla fine del lavoro, il cavo è collegato al bus di messa a terra dello schermo. In questa installazione può essere considerato completo. Per compiacimento, è possibile chiamare un elettricista qualificato per testare il sistema con l'ausilio di strumenti, oltre all'ispezione visiva.

Limiti di montaggio del SUP

L'installazione del SUP è consigliata durante la costruzione dell'edificio. Ma ci sono alcune restrizioni sul suo utilizzo in case già costruite, in cui la messa a terra viene eseguita secondo il sistema TN-C, con un conduttore PEN combinato. Il collegamento equipotenziale è proibito in tali case. In caso contrario, durante la pausa del cavo neutro sussiste il pericolo di scosse elettriche per i residenti di altri appartamenti, in cui non è presente alcun DSUE. Molto spesso, questa restrizione si applica agli edifici a più piani del vecchio magazzino.

Questo problema viene risolto passando a terra attraverso il sistema TN-C-S. Per fare questo, nel quadro elettrico della casa sul bus di messa a terra principale il conduttore PEN è scollegato ai fili PE e N, collegare il circuito di messa a terra e collegarlo al bus di messa a terra principale con un conduttore in rame.

Attualmente, vi è la tendenza a sostituire i tubi metallici per la plastica, che non richiedono la loro connessione al SUP. Se si dispone già di un'equalizzazione aggiuntiva del potenziale dei tubi metallici e si decide di sostituire i tubi con quelli in plastica, ciò interromperà il collegamento elettrico con il bus di messa a terra degli altri elementi in metallo. Questo renderà loro pericoloso per una persona toccare diverse parti allo stesso tempo.

Nuove regole e norme di costruzione mirano ad osservare la correttezza dell'installazione dei potenziali di equalizzazione. Questo sistema è sottoposto ad ispezione, verifica il progetto prima di consegnare la casa. La sicurezza elettrica viene creata quando vengono effettuati collegamenti elettrici a tutte le parti metalliche che sono accessibili al contatto umano con il bus di messa a terra principale mediante fili PE.

Il sistema principale è completato da sistemi di livellamento locali in aree ad alto rischio di shock elettrico. Non dobbiamo dimenticare che durante l'installazione del SUP dovrebbe essere garantita una comunicazione affidabile tra gli elementi del sistema, che sono collegati in uno schema radiale. In questo caso, la sezione trasversale del filo non deve essere inferiore al valore raccomandato.

Equalizzando i potenziali di un sistema di protezione contro i fulmini

Quando si verifica un fulmine, una grande forza di corrente e il suo tasso di aumento. Per questo motivo, una differenza di potenziale appare maggiore rispetto a una corrente di dispersione nella rete. Pertanto, per creare una protezione contro i fulmini, è necessario equalizzare i potenziali.

Al fine di evitare chiusure incontrollate durante un fulmine, è necessario collegare direttamente dispositivi elettrici, elementi metallici, messa a terra e un sistema di protezione contro i fulmini con dispositivi di protezione. I conduttori dell'intero sistema sono collegati al bus di equalizzazione, che deve essere disponibile ai fini del test, è collegato al circuito di messa a terra. I grandi edifici di solito hanno molti di questi pneumatici. In questo caso, sono tutti collegati tra loro.

Il sistema di equalizzazione dei potenziali di protezione contro i fulmini viene effettuato entrando nell'edificio e in luoghi in cui non è possibile osservare distanze di sicurezza, ad esempio al piano terra o nel seminterrato.

In un edificio in cemento, con una struttura metallica o con una protezione antifulmine di una versione separata, la protezione antifulmine è equalizzata solo a livello del suolo. Negli edifici alti sopra i 30 metri, l'equalizzazione dei potenziali di protezione contro i fulmini viene eseguita ogni 20 metri.

Le parti conduttrici di fulmini sono poste a una distanza di sicurezza dal SUP, al fine di evitare sovrapposizioni impulsive. Se tale distanza non può essere garantita, vengono creati collegamenti ausiliari tra il parafulmine, il ricevitore di intercettazione e il SUP. Allo stesso tempo, tengono conto del fatto che le comunicazioni ausiliarie consentono l'ingresso di un potenziale elevato nell'edificio.